Glitter & Champagne
a beauty woman with long brown hair

Sapete tutte quanto sia importante avere dei capelli forti, sani, dall’aspetto lucente e luminoso.
Non sempre però riusciamo a far combaciare la teoria con la pratica, i nostri capelli spesso risultano secchi, sfibrati, stressati dal nostro stile di vita, dalle continue colorazioni, dallo smog e dal nostro stato di salute.
Ma allora come fare per avere dei bei capelli ?
Sapete che la prima regola fondamentale è utilizzare dei buoni asciugacapelli professionali, solo in questo modo eviteremo di seccare troppo la nostra chioma!
Se volete acquistare un asciugacapelli tra i brand presenti sul mercato consiglio Philips, o in alternativa Imetec o Remington.
Ecc.ecc.

Con dei piccoli accorgimenti poi, possiamo ottenere finalmente i capelli dei nostri sogni!
Tra l’altro con dei phon professionali potremo creare dei fantastici Look anche da sole ed avere una piega perfetta, come appena uscite dal parrucchiere!

PICCOLI SEGRETI PER AVERE DEI CAPELLI TOP

Ricorda che pettinare i cappelli bagnati è molto più stressante, perché rischi di spezzarli, anche se non avverti dolore. Il capello bagnato diventa come un elastico allentato.

Lavarsi troppo spesso i capelli, anche quando non è strettamente necessario
A meno che non siano grassi e sottili, la maggior parte dei capelli non beneficiano dello shampoo quotidiano. Se i lavaggi sono troppo frequenti, il cuoio capelluto si disidrata, lasciando i capelli deboli e senza vita. Inoltre, la reazione fisiologica delle ghiandole che secernono sebo – normalmente presenti sulla cute – potrebbe essere quella di produrne troppo, con il risultato di rendere i capelli sempre unti. E quindi untuosità richiama lavaggio, in un circolo vizioso senza fine.

NON Strofinare i capelli con l’asciugamano!
È un classico: si esce dalla doccia e ci si strofina l’asciugamano sulla testa, tentando di assorbire tutta l’acqua prima di passare al phon. In realtà se i capelli vengono frizionati troppo energicamente con tessuti di cotone (in spugna o a nido d’ape non fa differenza), si rischia di irruvidire la cuticola, ottenendo capelli opachi e dall’effetto crespo.
Il movimento corretto è quello di tamponare i capelli meglio e poi avvolgerli in un turbante per non più di 5 minuti. Dopodiché, scuotere le ciocche con le dita. Ci vorrà più tempo per asciugare i capelli, ma nel lungo periodo avranno un aspetto più sano e più bello.

Non usare un protettivo del calore prima di piastra e ferro è sbagliatissimo
Anche se di ultima generazione, gli styler possono danneggiare la fibra capillare, soprattutto se usati abitualmente per non dire tutti i giorni. Certo, la ceramica e tormalina sono molto più delicati del tradizionale ferro, che peraltro tende a scomparire dai negozi. Però proteggere i capelli con uno spray specifico contro il colore è una buona abitudine per tenerli sempre morbidi e ridurre i rischi di aridità.
Si applica con 4-5 spruzzi sui capelli ben tamponati. Se preferisci, puoi togliere l’eccesso di umidità con qualche colpo di phon.

Utilizzare ferri roventi sui capelli umidi
Le piastre e i ferri arricciacapelli possono bruciare i follicoli della fibra capillare, che risulta più debole quando è umida. Il risultato è trovarsi con i capelli spezzati! Ecco perché prima di passare qualsiasi styler, i capelli devono essere completamente asciutti, anche quando si va di fretta!

NON usare lacca prima della piastra!
Hai mai sentito uno sfrigolio quando arricci o piastri i capelli? Accade perché hai spruzzato la lacca o altri spray che lasciano la patina. Perché non va fatto?
Perché l’alcol contenuto nelle lacche, a contatto con il calore, si brucia, bruciando anche i capelli. Usa gli spray fissanti solo dopo il curling (arricciare i capelli) o la stiratura.
Utilizza, una volta alla settimana se i tuoi capelli sono molto rovinati altrimenti ogni due, maschere per capelli da tenere in posa qualche ora o addirittura tutta la notte!
Un ottimo rimedio naturale è l’olio d’oliva mescolato al miele oppure l’olio di cocco.
Vi assicuro che già dopo qualche settimana i vostri capelli riacquisteranno un aspetto più sano.

Lo sapevate che una volta che si è formata una doppia punta non si può più tornare indietro? L’unico rimedio è prevenirle, utilizzando sui capelli asciutti ( e solo sulle punte ) dell’olio di argan ad esempio.

Bene, spero di esservi stata d’aiuto e di avervi dato dei buoni consigli !

Vi auguro un buon lunedì 😃

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Sono una sognatrice (anche troppo) romantica, ottimista, solare (per forza, sono del leone!) e un po' logorroica, amante dell'arte, della letteratura, di viaggi, libri, di fotografia e naturalmente della moda. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

11 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »