Glitter & Champagne

Come vestirsi per andare in spiaggia? 

Finalmente sono arrivate le tanto attese e sospirate vacanze.

L’80% dei vacanzieri predilige le località di mare ( io sono ovviamente tra questi!). 

Già ma cosa mi metto? Come vestirsi per andare in spiaggia?

Sono domande molto frequenti, specialmente se come me amate la moda e ci tenete ad essere sempre in ordine anche in vacanza e non solo in città.

Ricordatevi che solo perché siete in ferie non siete giustificate a buttarvi addosso la qualunque per recarvi a fare una passeggiata sul lungomare o per andare in spiaggia.

Anche le riviste di moda spesso ne parlano, a tal proposito leggete QUI.

Oggi voglio farvi vedere qualche look da mare e da spiaggia e magari regalarvi qualche spunto per le vostre imminenti vacanze.

 

Partiamo?

Primo look:

Molto molto easy e basic, short in denim, canotta e borsa in paglia con i pon pon.

Ricordo che gli short sono concessi al mare e, a meno che non abbiate diciott’anni, mai in città!

Secondo look:

Per una passeggiata, magari al tramonto per un aperitivo sul lungomare, un abito in leggero cotone, a righe, sneakers e maxibag.

Anche per andare in spiaggia potrete usare quest’abito e al posto delle sneakers dei sandali rigorosamente flat.

Terzo look:

Un leggero e fresco abito bianco Zara, con ricami rossi e balza in fondo, sandali alla schiava allacciati alla caviglia. 

Questo abito è della scorsa collezione, guarda come l’ho indossato QUI.

La borsa è a forma di pacchetto di sigarette, la simpatica bag di Moschino.

Quarto look:

Short bianchi in cotone, blusa decorata con le ciliegie, ciabatte rosa fucsia in raso.

A completare il Look un grande cappello di paglia.

Ricordo che le ciabatte specialmente se in gomma, non sono mai da indossare in città, ma solo ed esclusivamente al mare o piscina.

Quinto look:

Non può assolutamente mancare il kaftano copri costume, indiano come il mio, in lino o cotone leggero. La grande bag  ed il cappello in paglia.

Invece delle solite infradito, prova con le espadrillas, che fanno tanto estate anni ‘80, ma che sono di gran tendenza.

Sesto look:

La jumpsuit ritorna protagonista anche in questa stagione e quella con stampa “maiolica” fa molto estate.

Ho abbinato delle ciabattine con perle e Swarovski di Cafe’ Noir ed una borsa vintage. Anche gli accessori come le collane nei toni del bianco sono molto adatti all’estate.

Settimo look:

Abitino leggero leggero verde, espadrillas a righe che richiamano il verde dell’abito, il cappello di paglia e i Rayban Aviator che danno il tocco finale per poter dire “Oh finalmente adesso è estate!”

Ottavo look:

Abito bianco fresco e leggero di cotone. Il bianco per la spiaggia è davvero adattissimo, primo perché non attira troppo il sole e secondo perché il bianco è il colore dell’estate per eccellenza.

Maxi cappello in paglia e infradito Havaianas ( da usare solo ed esclusivamente per la spiaggia !)

Ultimo look:

Di gran tendenza sono i copricostumi in crochet, ovvero fatti con lavorazione all’uncinetto, tipo il centrino delle nostre nonne.

Una grandissima bag in paglia di un bel verde acido e sandaletti super flat bianchi e argento.

Come potete vedere da queste foto a volte basta davvero molto poco per essere di classe e non trasandate, anche se ci rechiamo in spiaggia.

È facile no?

Siete convinte ora?

Vi ricordo che se avete dubbi sul vostro abbigliamento e avete bisogno di consigli o consulenze di moda potete scrivermi a info@glitterchampagne.com

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

22 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »