Glitter & Champagne

Oggi voglio parlarvi della forma del corpo a rettangolo.

Di cosa si tratta? 

Chi ha un fisico di questo tipo non ha curve, pochissimo seno, niente fianchi, sedere piatto, nessun punto vita.

Vi sembrerà strano ma questa è la tipologia di fisico che prediligono gli stilisti, fisico asciutto, assenza di curve. Non da particolari problemi di vestibilita’.

COSA È MEGLIO INDOSSARE SE SI HA UN FISICO COME QUESTO?

Vediamo insieme cosa indossare per ridare femminilità a questo fisico asciutto e senza curve.

  • Abito asimmetrico

L’asimmetria in generale, in abiti e top, è un vero toccasana per la silhouette a rettangolo, perché le linee diagonali spezzano la verticalità della sua forma. Se poi ci sono anche dei drappeggi e tagli di sbieco che la vanno a rafforzare, allora si raggiunge l’effetto massimo. Benissimo anche gli abiti monospalla!

  • Abito a campana

Se invece si vuole creare il punto vita, allora bisogna aggiungere volume al di sopra e al di sotto, creando una sorta di forma a clessidra. L’abito a campana, in stile anni 50 è quindi perfetto, fa percepire qualsiasi tipo di fisico sinuoso e femminile anche quando non lo è propriamente! Per rafforzare il concetto potresti anche aggiungere all’abito una cintura a contrasto, che aiuta a creare il focus sulla vita.

  • Pantalone a palazzo

Sulla scia di creare un punto vita dove non c’è e rendere la silhouette un pochino più sinuosa, un pantalone a palazzo ampio con un top infilato e leggermente rimborsato, aiuta in questo intento. L’importante è la morbidezza dei tessuti e scegliere linee che non cadano troppo rigide e dritte, bensì morbide.

  • Top con volant e gonna ad A

Essendo l’obiettivo quello di creare sulla figura a rettangolo una figura a clessidra, è ottimale il top con i volant sulle spalle, infilato in una gonna ad A o a campana.

  • Cinturoni in vita

Bisogna optare sempre per cinture alte che stringono la vita e creano l’illusione di un vitino da vespa (anche se così non è!), quindi da indossare sopra un abitino, una maglia lunga o un abito lungo.

COSE DA EVITARE:

I tubini stretch, troppo stretti che sottolineano l’assenza di curve, gli abiti a tunica informi, i jeans a vita bassa.

Se vuoi rileggere il mio articolo sulle altre forme del corpo clicca QUI e QUI.

Se invece vuoi una consulenza personalizzata scrivimi alla mia mail: info@glitterchampagne.com

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

8 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »