Glitter & Champagne
6FACF2D2-6324-46D4-8577-D1245AF12D76

 

Il tuo obiettivo è eliminare definitivamente la cellulite?
Si certo, ma come? Diciamo subito che dipende innanzitutto da che stadio è la tua cellulite, se non è ancora molto grave forse si può ancora eliminare, mentre se la situazione è un po’ più complessa non si potrà eliminare definitivamente ma si può migliorare molto! Dunque: nuota, cammina, vai in bici o sulla cyclette e i risultati non tarderanno ad arrivare!
La pratica di un’attività fisica, infatti, aiuta ad aumentare la massa muscolare per incrementare 24 ore su 24 il dispendio energetico del tuo metabolismo di base. Sarai più tonica e vedrai che la cellulite tenderà a diminuire, un giorno dopo l’altro!
Ovviamente, non illuderti che mezz’ora di corsa o di bici la domenica sia il rimedio miracoloso! Per ottenere risultati bisogna essere costanti e e scegliere l’attività giusta!
Ma quale sport è meglio praticare per dire addio alla buccia d’arancia? E con quale frequenza?

I migliori sport anti-cellulite
Premessa: quando parliamo di attività fisica, non ci riferiamo solo agli sport classici. Anche muoversi nella vita quotidiana è fondamentale! Mantieni sempre uno stile di vita attivo e approfitta di ogni momento per fare movimento: evita l’ascensore per pochi piani, prediligi la bicicletta o vai a piedi ogni volta che puoi!

Young woman swimmer in blue pool water
Il nuoto è lo sport ideale per conquistare un corpo più tonico! Se nuoti ad un buon ritmo, bruci moltissimo: dalle 200 alle 500 calorie.
Il nuoto è anche uno degli sport più indicati per migliorare la circolazione del sangue. Grazie alla posizione orizzontale e alla freschezza dell’acqua, godrai dei benefici di un massaggio linfatico efficace e piacevolissimo. Addio alle gambe pesanti!
Se il nuoto ti annoia prova l’acquagym!
Cosa c’è di meglio che fare ginnastica mentre l’acqua ti massaggia e ti dà anche la giusta spinta per eseguire tutti i movimenti? Ma non pensare che l’acquagym sia un’attività dolce, è comunque molto efficace! Un’ora di acquagym praticato correttamente = 400 calorie in meno!

Fit woman working out with foam dumbbell in swimming pool at leisure center.

 

Prova il nuoto con le mini pinne
Il nuoto con le mini pinne è uno degli sport più efficaci nella lotta contro la cellulite, perché il lavoro dei muscoli avviene sott’acqua e produce un massaggio ottimo per snellire la culotte de cheval e contrastare la ritenzione idrica.

 

9026EC6F-F475-4B7E-97FE-412B45A31EF9

Acqua Bike o l’hydrobiking per eliminare la cellulite

E’ semplicemente lo spinning in acqua! La resistenza dell’acqua permette il rassodamento dei muscoli, non solo delle cosce ma anche delle braccia! L’acquabiking è uno sport completo e molto efficace e avrai risultati visibili abbastanza velocemente.
É un’attività fantastica per chi ha problemi di peso o di circolazione e molta cellulite! In più, è ottimo come lavoro cardiorespiratorio e fa bruciare tante calorie: 700 in un’ora!C7BC105F-3EEE-44F2-8BB8-BE946CD87A6C

Non ami l’acqua? Cammina

E’ dimostrato che camminare ad un passo sostenuto accelera il metabolismo e la produzione di endorfine, quindi: più salute e meno stress! Tonifica le gambe, rinforza il sistema cardio-respiartorio, brucia 400 cal/ora.

547C4D52-9616-4C6F-B8B1-915254B73332

Non solo sport, impara a mangiare sano!
Contro la cellulite lo sport è fondamentale, ma è altrettanto importante mangiare in modo equilibrato e bere tanto. 

41B3D301-9B11-4BD0-ABF1-E264D6118A75

1. Suddividere i pasti in 5-6 giornalieri ogni tre ore. Aggiungere quindi ai tre pasti principali della giornata due spuntini, a metà mattina e a metà pomeriggio. Se necessario inserire anche un pasto prima di coricarsi.
2. Diminuire gli zuccheri e i grassi saturi: l’assunzione di zuccheri crea un rapido aumento dei livelli di glucosio nel sangue (glicemia). Questo fenomeno stimola il rilascio di un ormone chiamato insulina, che favorisce l’assorbimento di glucosio nelle cellule. Quest’ultimo, se in eccesso, viene trasformato in grasso. I grassi saturi sono dannosi poiché aumentano i livelli di colesterolo LDL; assumere quindi cibi a basso contenuto di grassi saturi, carboidrati a basso/medio indice glicemico, grassi mono e poli -insaturi; D489DCC4-EA38-48D6-989F-8DAD17174BA5
3. Assumere cibi integrali, frutta, verdure: l’alta percentuale di fibre e acqua favorisce l’idratazione cellulare, l’eliminazione delle tossine e la microcircolazione in generale;
4. Aumentare il quantitativo proteico giornaliero se si pratica attività fisica moderata/intensa, per contrastare il catabolismo e mantenere la massa magra. Assumere quindi carni magre, pesce e  latticini a basso contenuto di grassi
5. Bere almeno 1 ½ / 2 litri di acqua al giorno: bere molto consente di eliminare sostanze tossiche e di rifiuto, favorendo quindi la microcircolazione
6. Evitare superalcolici.

4F47F929-FF47-4A48-9957-D4C1E7595AF7 4882A9A1-2AC8-418C-A3D4-0965289F8F37
Ovviamente i miracoli non esistono, tantomeno creme dai poteri magici, ma migliorare si può, con lo sport e l’alimentazione giusta i risultati arrivano!

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Sono una sognatrice (anche troppo) romantica, ottimista, solare (per forza, sono del leone!) e un po' logorroica, amante dell'arte, della letteratura, di viaggi, libri, di fotografia e naturalmente della moda. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

5 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »