Glitter & Champagne
B4715E5E-1DAB-427F-A75B-6E1FFDCE663B

The World’s 50 Best Restaurants è una classifica annuale dei cinquanta migliori ristoranti al mondo, stilata dal mensile britannico Restaurant, basata su un sondaggio che coinvolge chef, ristoratori, cultori e critici culinari internazionali. In aggiunta alla graduatoria principale, la lista “Chef’s Choice” viene redatta sui voti dei cinquanta chef presenti nella classifica dell’anno precedente. I migliori ristoranti sono spesso precursori della gastronomia molecolare, e la maggior parte serve haute cuisine.
Il primo posto della classifica, negli anni, è stato dominata da elBulli e Noma. Nel 2002 e negli anni 2006–2009, elBulli venne definito il miglior ristorante al mondo, vincendo più volte rispetto ad ogni altro ristorante. Negli anni successivi si affaccia sul podio il ristorante modenese Osteria Francescana, che sale al secondo posto nel 2015, ed al primo nel 2016. Nel 2017 il titolo di primo classificato va a Eleven Madison Park a New York , secondo posto Osteria Francescana e terzo El Celler De Can Roca a Girona Spagna

OSTERIA FRANCESCANA

Situato nelle vicinanze della chiesa di San Francesco (da cui il nome), il locale era già esistente già negli anni 1950 ed era una delle piole del centro cittadino, ovvero un’osteria con tavolacci in legno e vino in caraffa, dove si giocava a carte e si pranzava a basso costo. Delle varie osterie della città, la Francescana in particolare era considerata un ritrovo per gli uomini del “sottoproletariato” e per donne di dubbia reputazione. Attorno agli anni 1980, sulla scorta dei mutamenti sociali, divenne una sorta di birreria. Nel 1995 venne rilevata da Massimo Bottura.
Dal novembre 2011 l’Osteria Francescana vanta tre stelle sulla Guida Michelin e i punteggi più alti sulle principali guide italiane del settore.
Dopo essersi classificato al terzo posto nel 2013 e 2014, e al secondo posto nel 2015, nel 2016 l’Osteria Francescana raggiunge la prima posizione nella classifica del premio “The San Pellegrino World’s 50 Best Restaurants” del periodico britannico Restaurant con la seguente motivazione:
« In un paese in cui la cultura del cibo è profondamente conservatrice, Bottura ha avviato un percorso audace e talvolta controverso raccogliendo poi consensi in tutto il mondo e conquistando anche la critica italiana »

 
Un altro orgoglio tutto italiano!

 

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Sono una sognatrice (anche troppo) romantica, ottimista, solare (per forza, sono del leone!) e un po' logorroica, amante dell'arte, della letteratura, di viaggi, libri, di fotografia e naturalmente della moda. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

4 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »