Glitter & Champagne

Mix and match significa mescolare stili diversi nello stesso outfit, e cioè combinare materiali, forme, stampe e colori differenti, dando vita a un look unico e senza dubbio originale!

 

Potete applicare sempre il mix and match, a qualsiasi tipo di outfit, dall’abbigliamento che sfoggerete al mare a quello cittadino di tutti i giorni. Tre sono i passi fondamentali che dovete seguire per un risultato perfetto!

 

 

1) Capi base
 : I pezzi base sono quelli da cui partite. Si tratta di capi neutri, non nuovi, a cui potete aggiungere pezzi più originali e particolari. Quali siano lo dovete scegliere voi: sono i capi in cui vi sentite più a vostro agio, quelli che vi stanno meglio e a cui non volete rinunciare. Si può trattare di un paio di pantaloni, un vestito o una gonna che vi piacciono.

 

 

2) Capi di punta
:  La seconda fase del mix and match è quella di inserire nel vostro outfit dei capi di punta, eccentrici e particolari, capaci di dare un tocco di originalità al vostro look e di attirare l’occhio di chi vi guarda. In genere, si tratta di top o magliette, insomma di pezzi da indossare sotto giacche e maglioni. Qui c’è bisogno di varietà e creatività per distinguersi: quindi, c’è bisogno di osare sui colori e loro accostamento, a seconda delle vostre preferenze, e poi sull’originalità dei materiali dalle texture diverse.


 
3) Accessori
: Sarà anche l’ultima fase del mix and match, ma non è di sicuro quella meno importante. Se volete uno stile perfetto, puntate sugli accessori: gioielli, sciarpe e foulard, cinture, scarpe, borse e tutti quei piccoli dettagli che fanno la vera differenza. La regola è quella di scegliere accessori che si accordino o con i capi base o con quelli di punta, per uno stile veramente coerente e perfetto!

 

 

 

Mix & Match significa letteralmente, secondo il Cambridge Dictionary of American Idioms: l’arte di combinare tra loro cose che non sono correlate. In questo caso, abiti. È una delle grandi tendenze dell’estate, ma anche un terreno estremamente insidioso, anzi forse il più insidioso nel quale ci si possa avventurare in fatto di moda. Questo trend ha come regola base il mischiare tessuti, stili e fantasie per creare look innovativi e azzardati, come il classico righe e pois.
La tendenza Mix & Match sfida ogni regola del buon gusto. Non si limita solo a mescolare stili diversi nello stesso outfit, ma coinvolge anche materiali e colori, fondendoli insieme in un’unica creazione con l’obiettivo di stupire.

 

 

E più gli accostamenti cozzano tra loro, più si è di tendenza! Cosa fare per ottenere un look Mix & Match perfetto? Bisogna accostare tra loro fantasie che stridono per stile e cromatismo, materiale e forgia, al fine di creare contrasti netti e forti. Qualche esempio? Una stampa floreale andrà benissimo con un rigato geometrico, e uno stampato barocco con un tema animalier…

 
Voi che ne pensate? Vi piace o non vi sentite ancora pronte per osare con il Mix and Match?
Vi saluto augurandovi un buon fine settimana!!!

 

 

 

 

 

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

13 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »