Glitter & Champagne

Quest’anno il cappotto si abbina così : manuale per l’uso consapevole del cappotto

L’icona per eccellenza, il must, l’evergreen che non passerà mai di moda: di cosa sto parlando? Ma del cappotto ovviamente!

IL CAPPOTTO, UNA STORIA CHE ARRIVA DA LONTANO

Sembra che il primo cappotto da donna risalga ad un periodo tra la fine del Diciassettesimo secolo e l’inizio del Diciottesimo. Veniva indossato agli inizi del 1700 durante le uscite a cavallo. Si trattava di un cappotto lungo “copiato” dall’abbigliamento maschile, doveva servire a tenere le gentil donzelle più calde ma lungi dall’essere essere un qualcosa di esteticamente decente!

Solo nel 1900, il cappotto diventa elegante e raffinato. Lungo fino alle caviglie e impreziosito con pizzi e ricami, acquista quindi un carattere molto più femminile.

Dal 1920 in poi diventerà un elemento indispensabile per ogni signora che si rispetti.

CAPPOTTO: SIMBOLO DI ELEGANZA

Investimento fashion per eccellenza, anno dopo anno, i cappotti da donna continuano ad essere la “pietra miliare” su cui costruire i nuovi guardaroba di stagione, imparando a coniugare i trend del momento con l’attitude super classy che fa del cappotto il master piece per definizione.

Ovviamente dovrà essere un acquisto mirato, andrà scelto con cura in base ai nostri gusti personali o alla forma del nostro corpo.

CAPPOTTO: QUALE SCEGLIERE?

Saranno elegantissimi e dal sapore maschile: cappotti lunghi e maxi in lane Principe di Galles, capispalla in soffici tweed a quadri, classici cappotti cammello dalle silhouette slanciate e minimali, o maxi coat dai tessuti spigati o in stile grisaglia.

Molto di tendenza saranno quelli con la cintura in vita.

COME ABBINARE IL CAPPOTTO?

Oggigiorno il cappotto si porta un po’ con tutto.

Sicuramente, se vogliamo creare un look elegante, potremo indossarlo con la gonna, un abitino, un tubino, o dei pantaloni eleganti dal raffinato taglio classico, con degli stivali o décolleté col tacco alto.

Il risultato sarà sempre molto chic.

Ma se vogliamo dare un tocco contemporaneo, urban, possiamo abbinare ad un cappotto dal taglio classico, elegante e raffinato, un look sportivo, jeans e sneakers: ciò che otterremo sarà un look estremamente attuale, modaiolo ma soprattutto comodissimo per la vita frenetica di tutti i giorni.

Che ne pensi della tendenza del momento?

Lo indosseresti con le sneakers?

Io vi saluto, vi auguro un buon lunedì e vi aspetto sempre qua sul mio blog o sui miei canali social.

Se vuoi rileggere il mio ultimo articolo clicca qui.

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »