Glitter & Champagne

Ultima puntata delle mie vacanze montane sulle Dolomiti.

Chi mi ha seguito sul mio profilo Instagram, alcune di queste foto le avrà già viste e nelle stories di Instagram avrete seguito giorno per giorno le mie “avventure” tra lunghe passeggiate, grandi abbuffate e bufere di neve !

Non sono una grande appassionata della montagna ( non me ne vogliano coloro i quali invece amano questi luoghi ) io sono più “da mare”, da spiagge tropicali, caldo, sole ed acque cristalline!

Ciò non toglie che Cortina d’Ampezzo sia sempre splendida e ci ritorno sempre volentieri!
Infatti QUI e QUI potete vedere le mie vacanze in montagna degli scorsi anni.

Quest’anno, da queste parti, la neve scarseggiava e si è fatta desiderare parecchio e in queste foto infatti il cielo era terso e il sole splendeva, peccato che però eravamo dieci gradi sotto lo zero!

Ma vediamo cosa si può fare a Cortina, cosa c’è da vedere, per chi come me non ama troppo lo sci!

Le tre cime di Lavaredo
Le tre cime di Lavaredo sono una “cartolina” delle Dolomiti, nel senso che sono il gruppo montuoso forse più rappresentativo dell’intera catena montuosa. Il loro profilo, con le tre cime che si fronteggiano sono uno spettacolo unico.

3A858F2B-7480-49A1-9A27-60BE681CDD22-759-0000012BFDE2FDCA_tmp

Il lago di Misurina
Lago naturale più grande del Cadore che si trova a 1754 metri sul livello del mare, nella frazione di Auronzo. La bellezza di Misurina è incredibile in tutte le stagioni, dove ci sono svariati e caldi colori che regalano tramonti spettacolari.

8D463A59-E74C-42C7-AD83-8CCD14C476D1-759-0000012C28E5A43A_tmp
Messner museum
Il Museo Messner della Montagna (in lingua inglese Messner Moutain Museum) è un progetto di museo diffuso ideato dallo scalatore e alpinista alto-atesino Reinhold Messner che si sviluppa in cinque località dolomitiche.

846A90D0-95B3-423B-8101-F6E371334634-759-0000012C96B58233_tmp

 

Le Tofane
Tra Cortina d’Ampezzo e San Vito di Cadore si ergono, maestose, le montagne del massiccio delle Tofane, la cui meridionale è attraversata dal Passo Falzarego.

54534B2A-3E14-4184-BC1A-B6AB1B5698FE-759-0000012C695C8EE9_tmp

Il centro di Cortina
Il Corso Italia di Cortina rappresenta sicuramente la meta più esclusiva per lo shopping in città oltre che la strada ideale per una passeggiata nel tardo pomeriggio, quando la strada si anima di turisti che, dopo aver sciato si riversano in piazzetta, per un aperitivo o per una cioccolata calda.

CD5895AC-9C65-475D-853C-E9896DFB9ED7-207-0000000137F142DA_tmp

Stadio del ghiaccio
Visitare il caratteristico stadio del ghiaccio, dove gioca la locale e importante squadra di hockey e dove si può (a pagamento) noleggiare i pattini e lanciarsi in pista. Lo stadio è particolarmente meritevole per le tribune interamente in legno, cosa che dà alla struttura una speciale atmosfera un po’ retrò.

CDEF0BFC-B3CE-4C43-A145-890FE1DE2543-759-0000012CBE239BB7_tmp

 

Con un po’ di nostalgia per i bei momenti passati in vacanza, vi auguro un buon lunedì !

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

17 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »