Glitter & Champagne

Tag - abbigliamentoarighe

Come indossare le righe?

Non solo dalle collezioni di alta moda, ma anche da quelle di brand low cost, le righe sono le vere protagoniste della stagione estiva. Righe verticali, orizzontali, diagonali, bicolor o multicolor: la fantasia rigata è un must have della primavera estate 2019.

 

TUTTI IN RIGA

Si sa, le righe, specie se bianche e blu, evocano subito il mare e le vacanze in barca. Del resto hanno sempre contraddistinto le divise dei marinai arrivando prepotentemente a far parte dei nostri guardaroba grazie a Coco Chanel. I suoi capi alla marinière hanno segnato una svolta nella moda tanto da far riscoprire la bellezza di questa fantasia stagione dopo stagione. Anzi, estate dopo estate.

 

RIGHE ORIZZONTALI O VERTICALI?

Che siano fini o più spesse, orizzontali o verticali non importa. L’effetto stripes contagia un po’ tutti gli stilisti che quasi sempre si lasciano tentare dall’inserire un capo a righe nelle loro collezioni estive. Facendone così una vera e propria tendenza. Le righe sono un must tutto l’anno ma con l’arrivo della bella stagione spopolano. Quelle verticali hanno il pregio di allungare la figura.

A CHI STANNO BENE LE RIGHE

Chi l’ha detto che le righe possono essere indossate solo dalle donne magre? Basta scegliere la tipologia giusta e le righe possono essere la fantasia ideale per i look della bella stagione.

La regola è quella di evitare di creare outfit completamente a righe, non dobbiamo strafare.

Le righe orizzontali

Che siano su vestiti, camicie, t-shirt, pantaloni e gonne, le righe orizzontali tendono ad allargare la figura. Le righe orizzontali sono perfette per un look casual: si possono abbinare ad un jeans a vita alta ma anche ad una gonna plissé.

A chi stanno bene: le righe orizzontali sono perfette sulle silhouette magre e snelle che vogliono rimpolpare le forme e accentuare le curve. Ideali per chi ha poco seno o per chi la spalle strette.

Meglio evitare se si ha qualche chiletto di troppo da nascondere o se hai un seno prorompente. 

Le righe verticali

Sono l’ideale per chi vuole snellire o slanciare la figura. Le righe verticali sono perfette per le camicie, ma anche per i pantaloni e le gonne. Per un look casual si può abbinare una camicia a righe verticali  con un jeans, mentre per un tocco di eleganza meglio scegliere un pantalone a righe con un top o una giacca in una tonalità chiara.

A chi stanno bene: perfette per chi ha una forma del corpo a mela o a pera e vuole un effetto snellente per camuffare fianchi larghi.

 

Anche quest’anno, quindi, il diktat rimane sempre lo stesso: sfoggiare righe su vestitini, shorts, t-shirt, accessori e bikini.

Pronti a mettervi in riga?

Buon fine giovedì!

Se vuoi rivedere il mio ultimo articolo clicca QUI

Foto Credits Pinterest

Translate »