Glitter & Champagne

Tag - bikers

Come abbinare gli anfibi e i bikers?

Eccomi di nuovo qua con un nuovo articolo sul blog, la settimana scorsa infatti ho saltato il consueto appuntamento del giovedì perché mi trovavo a Milano per la settimana della moda ed ho quindi preferito passare direttamente al lunedì, cioè ad oggi.

Ma della settimana milanese vi parlerò nel prossimo articolo, dove vi darò le anticipazioni delle nuove collezioni e delle nuove tendenze che ho visto a Milano.

Oggi voglio proporvi, o meglio riproporvi, un argomento su cui spesso mi fate domande, come si possono abbinare gli anfibi e i bikers?

Oggi ve lo spiego.

COME ABBINARE GLI ANFIBI E I BIKERS?

Una domanda ricorrente è proprio questa “Mi piacerebbe indossare gli anfibi e i bikers, ma ho paura di non abbinarli bene!”

Un’altra cosa che mi sento spesso dire è che a molte non piacciono queste calzature perché le trovano poco raffinate o troppo da “ragazzine”.

Dunque, facciamo un po’ di chiarezza: certamente abbinare gli anfibi e i bikers non è cosa semplice ma nemmeno poi così difficile.

Inoltre non è affatto vero che sono scarpe da ragazzine, con i dovuti modi li possono portare anche le donne in età più adulta.

OUTFIT CON GLI ANFIBI E I BIKERS 

Gli anfibi per eccellenza (quelli che mi ricordano tanto la mia adolescenza degli anni ‘90) sono i classici Dr Martens, tornati alla ribalta già da un po’. Però riconosco che questi stivaletti sono forse un po’ “too much” un po’ troppo per chi non è più giovanissima.

Però in commercio esistono altri anfibi più sobri, senza borchie, cuciture o altro.

  • Abbinamenti più classici sono quelli con i jeans, possiamo tranquillamente indossare sia gli anfibi che i bikers.
  • Abbinamenti più azzardati, ma sempre stilosi. Se ve la sentite potete indossare anfibi e bikers con degli abiti fino al ginocchio o anche più corti, in entrambi i casi sarete super glamour.
  • Se mettere i jeans o dei pantaloni dovranno essere assolutamente  skinny, quindi stretti in fondo.
  • Il contrasto con paillettes, glitter e lustrini è molto bello, ovviamente per un look da sera.

Nelle foto qui di seguito vi aiuterò a trovare qualche spunto.

Se volete rivedere il mio ultimo articolo vi basterà cliccare QUI.

Buon lunedì a tutti voi e vi aspetto sempre qua sul mio blog o sui miei social.

Foto credits Pinterest 

Come creare un perfetto Look rock con poche semplici regole.

Come dare un tocco rock al vostro look?

Come creare un look rock senza tralasciare la femminilità?

Come evitare di risultare poco fini ed eleganti?

Se vi siete poste almeno una di queste tre domande allora siete capitate nel posto giusto! Oggi questo articolo farà al caso vostro.
E poi ci sono quelle giornate che siete ispirate per indossare un outfit street style ma con un tocco rock.

Da dove partiamo? 

Dagli anfibi! Per creare un perfetto look rock dobbiamo assolutamente indossare degli anfibi o dei bikers da motociclista.

Poi proseguiamo con un paio di pantaloni, che nel mio caso sono di color bordeaux, animalier di SISLEY e non può mancare un gubbino nero in pelle ( il mio è di LIU JO ).

Sotto potere mettere un maglioncino o un dolce vita, sempre nei toni scuri e per finire gli accessori: una bella borsa in ecopelle con le borchie nera direi che sarebbe perfetta ( la mia è di GAELLE ) e un basco ( ZARA ).

Il rock è uno stile intramontabile, nato decine di anni fa, ispirato a icone di stile storiche, sempre capace di rinnovarsi stagione dopo stagione. Chi ama indossare un outfit rock solitamente esprime nei suoi look sicurezza e anche un po’ di trasgressione, il tutto però condito con elementi chic.

Molte donne non amano gli outfit troppo rock perché potrebbero essere sinonimo di poca femminilità, niente di più sbagliato: bastano davvero pochi accorgimenti per non cadere nel “trash”e mantenere un certo stile. Ovviamente la scelta degli anfibi o dei bikers è importante, evitiamo quelli con il carrarmato troppo alto che potrebbero risultare poco fini. Aggiungiamo al nostro look dei dettagli come gli orecchini o altri bijoux, per rendere il tutto più femminile.

Siete convinte? Da domani tutte con un look rock!

Se vuoi rileggere il mio ultimo articolo clicca QUI.

BUON LUNEDÌ

Foto by Elisabetta Malaspina food blogger (profilo Instagram @malabetta)

Anfibi e stivaletti ed è subito underground style

Del mio amore per il mare d’inverno ve ne avevo già parlato più volte ( anche QUI e QUI) anche se vi assicuro che quando abbiamo scattato queste foto, un paio di settimane fa, faceva davvero freddo. Ma forse non vi ho mai parlato del mio amore per anfibi e biker!
Tra le scarpe di tendenza per l’Autunno Inverno 2017/2018 si (ri)confermano anfibi, combat boots e stivaletti lace-up. Ancora una volta il mondo army, lo stile grunge e l’universo underground contamina il guardaroba femminile ed il risultato è super cool!

Abbiamo tutti ammirato l’outfit di Kaia Gerber ( la figlia modella di Cindy Crawford) che alla Parigi Fashion Week si è presentata con dei Dr.Marteens abbinati ad un abitino corto.

Gli anfibi sono tornati anche questo autunno inverno 2017-2018 è subito punk! Segni particolari: carrarmato, lacci, fibbie e borchie.
Ma come si portano?
Gli anfibi militari, diciamolo, piacciono a tutti e stanno bene con tutto. Ideali con jeans e abitini sono ormai sdoganati anche per i look da sera, magari quelli con borchie, strass e paillettes, perfetti per sdrammatizzare anche il più classico degli outfit.
Quale modello scegliere? Dagli anfibi con i lacci come i classici Dr Martens a quelli con le fibbie come gli stivaletti da biker è solo questione di gusti. A ciascuno i suoi anfibi del cuore!

Io li ho usati nel modo più classico, abbinamento d’ordinanza: jeans e anfibi !
Che ne dite? Vi piacciono o li trovate un po’ troppo?

Buon lunedì !

 

Glam rock & Glitter rock

Immaginate.
Gli anni ’70.
Londra, ma anche New York e Detroit.
La scena musicale del momento: il glam rock.
Alla base: la voglia di non prendersi troppo sul serio.
La regola: divertirsi. Con le note e con i vestiti.

Vestirsi in stile glam rock richiede una certa personalità altrimenti si rischia di sembrare trasandate e poco femminili.
Sempre, quando ci si veste, bisogna puntare ad indossare cose che ci rappresentino, che siano affini alla nostra personalità.
Rischio? Di apparire ridicoli, trasandati e senza stile.
Cosa non può mancare? Jeans skinny, blazer dritti o attillati, t-shirt in stile maschile con stampe, calze a rete, giubbotti in pelle, minigonne, gonne di tulle, pantaloni di pelle, sono perfetti per chi vuole apparire rock. Per non strafare scegliete colori neutri, il nero è perfetto, e abbinateli con altri tessuti come lana e cotone.

 

 
Perché un po’ di rock nella vita non guasta mai!!

 

Buon lunedì

 

Indossavo:
Giubbino: Zuiki
Gonna: Tricky
Stivaletti: Nero Giardini
Borsa: Gabs
Occhiali: Ray Ban

 

Fusciacca, cintura o fascia per capelli?

Si comincia con uno spazio bianco. Non dev’essere necessariamente carta o tela, ma secondo me dev’essere bianco. Noi diciamo bianco perché abbiamo bisogno di una parola, ma la definizone giusta è «niente». Il nero è l’assenza della luce, ma il bianco è l’assenza della memoria, il colore del non ricordo.
(Stephen King)

La fusciacca è un accessorio di abbigliamento costituito da una lunga sciarpa, talvolta con frange, che si annoda sui fianchi o intorno alla vita come una fascia.

Oltre ai nuovi look, spesso tornano alla ribalta vecchi stili intramontabili, apprezzati dai giovanissimi e dagli adulti. È il caso della moda vintage anni ’20 oppure ’50. Anche la cintura a fusciacca, non è un capo nato in questi tempi. Veniva indossata già nel ‘500. Tuttavia le prime testimonianze risalgono al Medioevo. Allora erano soprattutto i militari e quindi gli uomini, che ne facevano uso. Sicuramente non aveva la forma attuale.

Ma se oltre ad usarla come cintura la usassimo come fascia per i capelli?

Oggi vi mostro due diversi modi di indossare questa fascia/cintura, quale vi piace di più ?
Buon lunedì a tutti voi!

 

Indossavo:
T-shirt: Pull&Bear
Gilet: Pull&Bear
Gonna: No brand
Bikers: Nero Giardini
Borsa: Cafe’ Noir
Occhiali: Ray Ban

 

Translate »