Glitter & Champagne

Tag - biologico

Gli italiani scelgono il bio: +10% nel 2018, ma quali sono i benefici?

Gli italiani scelgono il bio: +10% nel 2018, ma quali sono i benefici?

Ogni periodo storico vede dei cambiamenti nella società, e questo è un fattore che si riflette anche sulle abitudini alimentari degli italiani. I gusti cambiano e si evolvono, andando incontro alle esigenze e anche alle tendenze del tempo.

Se si considera quanto appena detto, allora è possibile dire che la nostra è un’epoca votata al biologico, perché sempre più italiani scelgono di portare in tavola i cibi bio. È una dieta che si tinge dunque di verde all’insegna del rispetto dell’ambiente e della salute dei consumatori, per questo è interessante scoprire i numeri del mercato biologico in Italia, insieme ai benefici garantiti da questo tipo di alimentazione.

Mercato bio in Italia e preferenze dei consumatori

Se si fa riferimento al mercato alimentare biologico nella Penisola, possiamo rifarci al rapporto della Coldiretti, secondo cui si parla di un incremento del +10% lo scorso anno.

I dati portati alla luce da questo report sono ovviamente molti di più: basta pensare al valore complessivo del mercato dei cibi bio in Europa, che ha superato quota 34 miliardi di euro, e che in Italia si è attestato intorno ai 5 miliardi di euro. Di cui 3 miliardi in vendite entro i confini nazionali, e 2 miliardi in prodotti esportati all’estero.

Altri numeri interessanti sono quelli relativi alle coltivazioni italiane: parliamo di oltre 1,7 milioni di ettari coltivati, dei quali ben 62 mila dedicati alle coltivazioni bio. Se si guarda ancora una volta al mercato entro i confini europei, si trovano 68 mila aziende impegnate in questo settore particolare (+7% nel 2018).

Naturalmente, di pari passo alla crescita della produzione si è registrato un forte aumento della domanda da parte dei consumatori. Questo ha portato ad una maggiore disponibilità di tutti quei i prodotti biologici che oggi si trovano in commercio anche online, grazie ai nuovi store digitali come Easycoop che ha un vasto assortimento di generi alimentari provenienti da coltivazioni bio.

Tutti i benefici di un’alimentazione biologica

Da tempo si sente parlare del biologico e dei vantaggi che appartengono a questi alimenti, ma per dare concretezza alle voci bisogna affidarsi ad alcune ricerche scientifiche.

La scienza ha infatti svolto un ruolo molto importante, in quanto ha fatto luce su alcune verità positive sui cibi bio. Stando agli studi più recenti, è emerso che una dieta ricca di alimenti coltivati in modo salutare e attento all’ambiente riduce il rischio di cancro e tumori: lo sostiene l’Università di Sorbonne (Parigi), con un abbattimento del -25% delle probabilità di contrarre queste patologie. La ricerca condotta da Julia Baudry è stata pubblicata anche sulle pagine della nota rivista JAMA International Medicine.

In secondo luogo, è il caso di sottolineare che i cibi bio fanno bene al nostro corpo anche per un altro motivo: stavolta si parla del calo dei livelli di pesticidi presenti nel nostro organismo. Purtroppo questi elementi nocivi, quando impiegati nel settore delle coltivazioni, tendono a rimanere negli alimenti e di riflesso permangono anche nel nostro corpo quando li consumiamo, un fenomeno studiato dall’Università della California.

In conclusione, mangiare biologico fa bene alla salute e alla natura, e gli italiani lo sanno: lo testimoniano, infatti, le percentuali e i numeri visti oggi.

BIO È MEGLIO?

Bentrovati sul mio blog, oggi per la rubrica beauty, vi parlo di due prodotti biologici certificati.

La cosmesi bio-ecologica sta vivendo un vero momento d’oro, come del resto l’alimentazione. Sempre più donne acquistano e usano cosmetici bio, derivati cioè da erbe e piante, privi di sostanze sintetiche e rispettosi dell’ambiente. Ma quali sono le caratteristiche irrinunciabili di un cosmetico biologico? Non deve contenere paraffine e siliconi, profumi o coloranti di sintesi, componenti sottoposti a radiazioni, OGM, ingredienti derivati da animali, eccetto latte e miele. Inoltre gli ingredienti vegetali devono derivare dall’agricoltura biologica. 

Questi prodotti li ho provati e devo dire che mi sono piaciuti molto, la crema ha un delicato profumo e lascia la pelle morbida.

La maschera per i capelli alla castagna lascia i capelli morbidi e pettinabili.

CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI:

CREMA CORPO AI FIORI DI COTONE DELICATA

Crema corpo arricchita con olio di soia, aleoliti e centella asiatica ed estratto di stevia per un’idratazione profonda e duratura. La pelle appare più elastica e compatta.

MASCHERA PER CAPELLI ALLA CASTAGNA DISTRICANTE

Maschera per capelli arricchita con bioliquefatto di castagna ed oleolita di rosmarino per fornire il giusto grado di nutrizione ed idratazione ai capelli.

Agisce sui capelli idratandoli in profondità per un aspetto sano e nutrito.

Spero abbiate trovato interessante i miei consigli beauty.

Vi auguro una buona giornata e un buon weekend.

 

Succhi detox per un’estate al top

Buongiorno e ben ritrovati 😊
Finalmente l’estate è arrivata e con lei anche la voglia di bevande fresche e dissetanti.
Abbiamo quindi due possibilità : comprarle al supermercato e ce ne sono per tutti i gusti, frizzanti, light, senza zucchero, tea, succhi e chi più ne ha più ne metta!
Oppure farcele da soli con il vantaggio di farli naturali, senza coloranti, né conservanti, senza zuccheri e con i gusti che preferiamo!

Si ok perfetto, ma come fare?

Sapete che io sono per le cose naturali quando è possibile, da quando ho scoperto che le bibite che sono in commercio sono piene di cose decisamente poco sane, per non dire altro !

Quindi abbiamo alcune opzioni: fare dei frullati con la frutta che preferiamo con un semplice frullatore oppure ci possiamo attrezzare con un “estrattore di succo” che a differenza di una centrifuga, estrae il succo da frutta e verdura più dolcemente lasciando inalterate le proprietà nutritive degli alimenti.
In questo modo potremo fare dei fantastici mix di succhi naturali al 100% sia di frutta che di verdura, senza zuccheri o coloranti e conservanti artificiali.
Si possono poi conservare in frigorifero per un paio di giorni.
Io da quando ho scoperto questo attrezzo mi sto sbizzarrendo, ci metto dentro di tutto: mele, carote, banane, mirtilli, albicocche, pesche, finocchio, sedano, melone e se lo vogliamo anche detox ci possiamo mettere anche un pezzetto di zenzero!
Che ne dite? Avete mai provato?

Buon venerdì 😊

 

Translate »