Glitter & Champagne

Tag - colors

Quali sono i colori giusti per noi?

Vi siete mai chieste quali sono i vostri colori? Siamo più portate ad acquistare capi d’abbigliamento che ci piacciono, trascurando alcuni dettagli fondamentali. Ma allora quali sono i colori giusti per noi? Come facciamo ad individuarli?

L’analisi del colore è il primo passo della consulenza di immagine ( leggi QUI il mio articolo su chi è e cosa fa ) e ha lo scopo di trovare la palette ideale che valorizza la nostra combinazione pelle-occhi-capelli, permettendoci di individuare i colori giusti per noi, facendoci apparire più belle e più luminose.

L’armocromia studia i colori che ci donano di più ed è alla base di ogni consulenza: prima di tutto dobbiamo capire la nostra palette di colori !

Anche voi potete fare un’analisi fai da te, mettendovi davanti allo specchio, non truccate, possibilmente con la luce naturale e se avete i capelli tinti copritevi il capo.
Ora, avvicinate al viso i capi di diverso colore e capirete anche da sole se vi stanno meglio i colori caldi o freddi.
Se vi incupiscono, se vi si notano di più le occhiaie, non vanno bene per voi, mentre se vi fanno risaltare gli occhi e l’incarnato allora sono i vostri colori !
Stessa cosa vale per gli accessori o il make-up.

C’è un’altra prova che potete fare per capire quale sia il vostro incarnato e quindi capire quali sono i colori giusti per noi.

Guardatevi le vene ad esempio dell’avambraccio, se sono verdi allora per voi sono meglio i colori caldi, se sono azzurre allora colori freddi !

Alla luce di questi fatti vi posso dire che io sono decisamente da colori caldi, come il rosso, il giallo, arancio.

Ovviamente anche io in passato ho sbagliato, ed ogni tanto sbaglio ancora ostinandomi a comprare capi di colori che mi piacciono ma che mi donano poco.

Il lilla è uno di questi, è un colore tenue ma freddo e quindi non farebbe per me!

Ho usato il condizionale perché in realtà un capo con questo colore l’ho indossato pochi giorni fa. Quando ho visto questo abito con ampio scollo incrociato sul davanti a righe trasversali in un sito online non ho resistito.

Devo dire che l’abbronzatura sfalsa un po’ il risultato dall’analisi del colore e poi diciamoci la verità, senza il pallore invernale ci vediamo un po’ meglio con tutto!

Sta di fatto che questo abito mi soddisfa poco: dalle maniche che “fanno difetto” , alla forma in se del vestito ( che era taglia unica e quindi ovviamente NON può stare bene a tutte!!) questo per dirvi che spesso ci lasciamo prendere dall’impulsività dell’acquisto bello e facile che però non ci dona.

Se volete dare un’occhiata ad altri articoli dove avevo qualche perplessità QUI e QUI potete sbizzarrirvi  !

Spero di esservi stata utile cercando di capire quali sono i colori giusti per noi, ma non temete perché prossimamente vi farò vedere altri errori simili.

Vi auguro un buon inizio di settimana a tutti !

#ponponmania

Chissà se si dice pon pon, pom pom o pompon, in ogni caso è scoppiata una vera mania per questi affarini tondi, colorati, che ormai vediamo attaccati ovunque, a sandali, borse, collane, orecchini ed accessori vari.

34D875ED-67CE-4C12-9A64-4164E8F77E8B-1017-00000244B5F86F453181BFDF-3F59-4C7B-B543-906458EF91A7-1017-00000255D5D8D2B7
La moda è iniziata nel 2016 ma è nella primavera/estate 2017 che scoppia la vera “pon pon mania ”
Un po’ boho, un po’ hippie, un po’ TexMex, questi affarini colorati stanno spopolando, ma poi diciamolo, fanno davvero molto estate e mettono allegria!

AF52084C-424C-4016-A7DF-67A6A520FA02-1017-0000024489D31A67

Questi sandali gladiator che mi vedrete in foto, li ho acquistati proprio l’anno scorso online ma quest’anno ho deciso di abbinarli ad un kaftano indiano e ad una borsa handmade decorata con passamaneria pon pon dai toni caldi !

781F5D43-2A44-4619-8C5C-0515DCAD4E25-1017-00000244C1C066F3

Questa torrida estate sta volgendo al termine, ma noi irriducibili del mare non rinunciamo ai nostri pon pon nemmeno a fine stagione!

 

Voi che ne pensate? Vi piacciono?

Buon fine settimana a tutti voi 💛

Indossavo:
Kaftano: no brand
Sandali: Cocoperla
Borsa: Made in Glitter Champagne
Cappello: Fru Fru
Occhiali: Rayban

La ghiacciolo pochette

Il mese di luglio è stato davvero torrido ( non che giugno sia stato più clemente!!)
Quando il caldo diventa insopportabile bere o mangiare alimenti rinfrescanti è un toccasana per ricavarne un po’ di piacevole sollievo.
Io adoro i ghiaccioli ad esempio ed è proprio grazie a loro che ho avuto un’idea: creare delle pochette ispirandomi ad essi!
Si proprio quei ghiaccioli colorati e confezionati con la carta trasparente che, noi fortunati meno giovani 😃, compravamo al bar con 500 delle vecchie lire .

I ghiaccioli/pochette sono in tre colori : verde menta con inserti in juta e bottone gioiello, rosso amarena con fiorellini applicati e bottone gioiello giallo e la pochette arancio con bottone gioiello in tinta.

Sono tutte in morbida gomma, fresche, estive e super colorate

Le potete trovare sulla mia pagina Facebook https://m.facebook.com/glitterchampagne/ o sul profilo Instagram di Made in Glitterchampagne

E voi, di che gusto siete?
Menta, amarena o arancio ?
💛💚❤️

 

Buon weekend!

 

 

I 12 capi top per la primavera 2017

Cosa indosseremo nella prossima primavera 2017?

Guardiamo insieme quali sono i capi che non dovranno mancare nell’armadio, per essere sempre alla moda!


IL CHIODO : dimenticate il solito nero, adesso è super colorato, dorato o addirittura effetto rainbow.

FFC40107-7B09-4383-BBE4-046CD219BB3B-963-0000015C32826295_tmp

LA TUTA: un indispensabile “problem solving” basta cambiare gli accessori e diventa il passe-partout night & day. Sneakers di giorno, stiletti di sera. E non c’è il problema degli abbinamenti sopra/sotto.

7F633948-2E15-47E4-9AA9-3582B9CAE525-963-000001586F7DF108_tmp

IL PARKA: quello stile military ha lasciato il posto alla versione più giocosa. Il più glam ha cascate di maxi pois.

IMG_8240
IL KIMONO : è la nuova giacca, si indossa come fosse un cardigan e regala subito un allure contemporanea e très chic. Da provare con camicia bianca e denim.

3CDFB4D3-1152-47B7-A9CD-6C4664739DE6-963-0000015906563F7E_tmp
PIJIAMA: la tendenza continua e non si arresta. Adesso c’è la versione microfantasia, tuta o colorblock e con accessori etno-glam.

2A277E47-B240-49E0-A781-C88750711568-963-0000015947B741AE_tmp

IL TRENCH: L’intramontabile trench beige incontra nuove silhouette: per uno stile classico e cool al tempo stesso, scegli un modello in tessuto fluido impreziosito da dettagli asimmetrici e balze sul fondo.

DF77B430-EE9C-4CF3-8F55-88957E74D961-963-000001597368525E_tmp
LA GIACCA BLAZER : Un altro pezzo forte del guardaroba: per la primavera puoi puntare su una versione fresca e versatile – in cotone e lino – che combina praticità ed eleganza.

D16B9950-1C64-4E55-BA11-8B95F0AB4821-963-00000159CAC98A0B_tmp
L’ABITO A FIORI: Fiori in primavera? Sì, grazie! Un vestitino floreale aggiunge all’istante un tocco romantico e femminile al tuo stile. Se le fantasie troppo sgargianti non ti convincono, preferisci tonalità più soft e pastello.

6BD9DA65-55A8-419F-813F-766F63AFD0E1-963-0000015A84AA1417_tmp
I PANTALONI CULOTTE: Già da qualche stagione hanno conquistato un posto in pole position tra i modelli di pantaloni più amati. E si riconfermano tali anche per la primavera 2017: il giusto compromesso tra comodità e glamour.

1FB8C955-9BF1-4BC5-8F12-8039EF8A82CE-963-0000015AC79898BA_tmp
LA BORSA DI PELLE: Cerchi una borsa versatile e chic, da indossare dal mattino alla sera? La soluzione ideale è un modello in pelle che si possa portare sia a mano che a tracolla, magari arricchito da una catena dorata.

AF131F00-00E5-4626-9C11-CF749B0F3171-963-0000015D1917869D_tmp
I MOCASSINI: La versione più stilosa per la nuova stagione è senza dubbio quella che lascia scoperto il tallone, con fibbia metallizzata sulla punta.

IMG_8241
LA GONNA A PIEGHE : Non accenna a perdere appeal la gonna midi plissé. La variante più amata in assoluto resta quella in tessuto metallizzato, da indossare per una serata speciale, ma anche di giorno: basta solo sdrammatizzarla a dovere.

9FAA2911-3985-4E09-8B0E-6A29FF8CBBF1-963-0000015EABFB4E3F_tmp

 

 

The fall colors, i colori dell’autunno

 

Non avrei mai voluto che arrivasse..
Non amo le mezze misure, le cose intermedie.. O tutto o niente, o freddo o caldo..
E infatti non amo particolarmente l’autunno che di fatto fa da ponte tra l’estate e l’inverno, anche se devo ammettere che è stato abbastanza piacevole per il momento, niente piogge o freddo ma anzi ancora tanto sole, temperature gradevoli e giornate splendide, tanto da farci credere di essere in primavera e che tutto debba ancora accadere.
Ma invece non è così, l’estate se n’è già andata e siamo ad ottobre, la dura realtà è questa!

La cosa bella è che si possono fare gite fuori porta.
Le foto scattate in questo articolo sono state fatte nel parco del Delta del Po e nella graziosa cittadina di Comacchio .

Il Parco regionale del Delta del Po si estende su 53.000 ettari tra la Provincia di Ferrara e la Provincia di Ravenna.
Il 2 dicembre 1999 il Parco del Delta del Po è entrato a far parte anche della Lista dei Patrimoni dell’Umanità stilata dell’UNESCO, aggiungendosi al territorio della città di Ferrara.
Nel parco sono presenti moltissime specie di uccelli tra cui il fenicottero rosa, che si possono osservare dai numerosi osservatori dove si può fare birdhwatching

Comacchio è, sotto l’aspetto paesaggistico e storico, uno dei centri maggiori del delta del Po. Nata come città lagunare, ha origine circa duemila anni fa, famosa per gli allevamenti di anguille che ne fanno una specialità culinaria tipica della zona.

 

E veniamo al Look di questa giornata: un abito corto, con maniche a tre quarti con fantasia decisamente vintage, che ricorda un po’ gli anni 70, di un’azienda toscana che produce i loro capi tutti rigorosamente Made in Italy ! Vi ricordate che l’avevo già indossato QUI e QUI?
I toni sono quelli tipici autunnali: rosso mattone, grigio e nero.
Una fusciacca in vita di pelle e bikers neri.
Buon inizio di settimana a tutti😊

 

 

Indossavo:
Abito: Tricky
Fusciacca: Mixeri’
Bikers: Primadonna
Borsa: Nero Giardini
Occhiali: RayBan

Translate »