Glitter & Champagne

Tag - curareicapelli

Come curare i capelli in inverno?

In inverno e soprattutto con il grande freddo anche i nostri capelli si stressano, come fare perché non si secchino o sciupino troppo?

Le strategie per rinforzare dall’interno i nostri capelli in inverno ci sono, i trattamenti pensati ad hoc, per reintegrare le difese naturali della chioma. Sarà opportuno, quindi, scegliere prodotti indicati per questo periodo così delicato, poco schiumosi e per nulla aggressivi, che vadano a lenire e reidratare a fondo il cuoio capelluto. 

La beauty routine, durante le fasi di passaggio da una stagione all’altra, deve adattarsi alle nuove esigenze e prevedere, magari, impacchi o maschere specifici. L’obiettivo è nutrire e dare corpo ai capelli così che non si spezzino facilmente. Sarà perfetto anche un peeling profondo che purifichi la cute e favorisca anche la microcircolazione. 

Possiamo sfruttare i rimedi che arrivano direttamente dalla natura, come l’olio di mandorle dolci ad esempio, per un impacco che nutre e ammorbidisce i capelli rendendoli splendenti e setosi. Inoltre, sarà opportuno ridurre i trattamenti chimici e se proprio non riusciamo a stare senza colore, sarà meglio prediligere una tintura dolce senza ammoniaca. Fra i diversi prodotti ideali per rinforzare i capelli, ci sono anche dei metodi che nutrono dall’interno, come gli integratori, perfetti come aiuto aggiuntivo rispetto a trattamenti e alimentazione.

Qualche tecnica per avere capelli più forti

Come abbiamo detto, la beauty routine è il primo step per proteggere i nostri capelli da un momento difficile e traumatico come il grande freddo. Tuttavia, prodotti e trattamenti ad hoc da soli non bastano. Abbiamo bisogno anche di qualche trucchetto, facilissimo da applicare, da seguire ogni giorno. A cominciare dalla spazzola. Meglio sceglierla con fibre naturali e usarla per spazzolare la chioma alla sera e alla mattina. Sembrerà strano, ma più spazzoliamo i capelli, ovviamente con delicatezza e con lo strumento giusto, è più li rinforziamo. Basta evitare di pettinare i capelli quando sono ancora molto bagnati, perché potremmo così danneggiarli. Se non riuscite proprio a resistere alla tentazione, potresti affidarvi a spazzole apposite, progettate per essere usata anche in doccia! Comunque, anche in fase di asciugatura, è meglio procedere in modo naturale, senza sottoporli a eccessivi stress di piastre e trattamenti vari. occhio anche alla temperatura del phon, che non deve mai essere troppo alta, rispettando anche una minima distanza tra phon e capelli.

L’alimentazione in inverno per rinforzare i capelli

Anche l’alimentazione è uno strumento prezioso per rendere i nostri capelli più forti e sani, anche in inverno. Ci sono degli elementi, infatti, che ci aiuteranno a rinforzarli in modo naturale. A cominciare dal ferro, ingrediente d’oro per l’ossigenazione capillare, mentre il rame e lo zinco aiutano la crescita dei capelli. Ancora, le vitamine A e il gruppo B li rinforzano. Via libera, quindi, agli alimenti ricchi di questi ingredienti, dalla verdura di stagione, come il cavolo, la barbabietola, la zucca, fino alla frutta come il melograno, i cachi, le noci, i kiwi.

E voi, come procedete con la cura dei capelli d’inverno?

Vi auguro una buona giornata e vi aspetto sempre qua sul mio blog 

L’olio di cocco come utilizzarlo per i capelli secchi ? Ve lo spiego qua

Buongiorno fanciulle, oggi vi parlo ancora una volta di un rimedio validissimo per i capelli, in particolare per i capelli secchi e ricci. Vi parlo dell’olio di cocco e vi spiego i molteplici utilizzi e tutte le sue proprietà.

Tempo fa, navigando su internet, ho letto un articolo davvero interessante: parlava dell’olio di cocco e delle sue proprietà, delle quali io non sapevo assolutamente nulla.

Dopo aver approfondito l’argomento “olio di cocco” ho scoperto tantissime cose interessanti che vorrei condividere con voi.

Lo si può usare in molti modi :

1- In cucina come sostituto del burro e nella preparazione dei dolci. 

2- In ambito cosmetico come struccante naturale. 

3- Nella cura del corpo come idratante ed esfoliante naturale. 

4- Ottimo nell’igiene orale come dentifricio o da utilizzare nella pratica dell’Oil Pulling. 

5- Ideale nella cura dei neonati e dei bambini. 

6- Da utilizzare nell’igiene dei nostri amici a quattro zampe. 

7- Utile in casa per uso domestico, lucida il legno e foglie delle vostre piante da appartamento. 

8- Dona energia nelle bevande calde come il caffè o il tè. 

9- Esalta il sapore di ricette salate donandogli un gusto esotico, 

10- Si prende cura dei tuoi capelli, rendendoli più sani e luminosi.

Non ho perso tempo ed ho cercato un sito che facesse prodotti bio, una volta trovato, l’ho ordinato e a soli euro 12,38 ( in due giorni) avevo il mio vasetto da 500 ml di olio di cocco! 

Io lo sto usando già da qualche mese e sono assolutamente soddisfatta. Ho dei capelli perennemente secchi a causa delle colorazioni, del mio capello stesso che è riccio e in estate anche a causa del sole.

Faccio degli impacchi con l’olio e lo lascio in posa più tempo possibile. Il risultato è soddisfacente!

Ci tengo anche a precisare che questo NON è un articolo sponsorizzato, ho acquistato questo prodotto online, l’ho pagato e se ve ne parlo lo faccio per condividere con voi la mia scoperta!

Vi lascio qualche indicazione in più qua di seguito. In questo prodotto troverete un link per un eBook scaricabile ricco di consigli.

Su Instagram nella sezione IGTV ho fatto un video dove vi faccio vedere come faccio la maschera all’olio di cocco.

Translate »