Glitter & Champagne

Tag - Gonnaplisse

COLOR CAMMELLO PER LA PRIMAVERA 2019

Ogni stagione hai i suoi colori, questo succedeva però una volta. Ora nell’era del “tutto si può” non è più così: succede infatti, che colori che una volta definivamo autunnali si facciano largo anche a primavera e il color cammello è proprio uno di questi!

 

PALETTE DEI NEUTRI E DEI BLONDE CAMMEL

Oltre alle palette dei toni pastello, del corallo, del rosso, del blu intenso e del giallo limone, prende sempre più piede quella dei toni neutri e dei camel. I color cammello sono contemporanei per la primavera , camicie, gonne, abiti e blazer ispirate alle tonalità desertiche, le ritroveremo nella stagione primaverile. Burberry, Chloè e Fendi lo hanno portato nelle loro passerelle.

 

IL FASHION SYSTEM E’ TORNATO AD AMARE IL COLOR CAMMELLO

Lo hanno portato in passerella i più noti stilisti, il cammello e tutte le sue sfumature è il NUOVO NERO! Un colore che si abbina praticamente a tutto, per creare dei look ricercati, sofisticati, assolutamente chic ma contemporanei. E’ un colore molto elegante che fa capolino dal passato (tutte ricorderemo i cappotti cammello delle nostre mamme/nonne), quando ancora la sobrietà e la discrezione era di gran moda!

GONNA PLISSE’ COLOR CAMMELLO

Nel mio outfit di oggi ho abbinato una gonna midi plissè color cammello del marchio Stradivarius della nuova collezione SS19, ad una body camicia e a degli stivaletti calzino. La combinazione più facile se non avete voglia di pensare troppo è cammello/nero. Un mix vincente, perché la gonna plissè abbiamo gia visto (QUI ad esempio) la ritroveremo anche per tutta la stagione calda e anche oltre. Inoltre si adatta molto bene alle fisicità a pera che vogliono slanciare e snellire la figura. Ma se invece avete voglia di osare di più con i colori, potete abbinare un bel rosso ciliegia. Pensate sia troppo? Ok allora potete optare per un panna.

 

IL COLOR CAMMELLO E’ IL NUOVO NERO

Abbiamo già detto che questo colore sta spopolando tant’è che in molti lo definiscono “Il nuovo nero”, proprio per la popolarità che sta avendo nelle ultime stagioni ed in quelle che verranno. Lo sapevate infatti che i cappotti color cammello slanciano la figura? Ed inoltre è un colore più informale e meno elegante del classico nero e si può quindi indossare tranquillamente per il giorno e per il lavoro.

Spero come sempre di avervi dato consigli utili, vi auguro un buon lunedi e vi aspetto sempre qua sul mio blog o sui miei canali social! Se vuoi rileggere il mio ultimo articolo clicca QUI

La gonna plissé : come indossarla?

C’era una volta la gonna plissé. Quel capo un po’ agé, quasi old style. Un pezzo più adatto alle nostre nonne che alle fashioniste, insomma. Poi però nel tempo, la mise adottata da collegi troppi austeri divenne cool e iniziò a spopolare anche grazie ai manga giapponesi.
Oggi invece la gonna plissé si indossa lunga o lunghissima e prevalentemente con riflessi metalizzati, ma esiste anche in versione corta o mini, in pelle o ecopelle. Dunque la scelta è ampia, ma possiamo davvero indossarla tutte?

I fisici più asciutti: punteranno su una gonna più strutturata, pieghe più larghe e tessuti più corposi come la pelle o l’ecopelle.

 

I fisici più morbidi: le curve più generose invece dovranno sposare materiali fluidi e scivolosi, pieghe più strette per gonne dalla vestibilità più morbida, e opteranno per chiffon o altri tessuti leggeri.

È più adatta di giorno o di sera? In entrambe le occasioni!
 Basterà soltanto giocare con gli abbinamenti. Anche i riflessi metal più “strong” saranno assolutamente perfetti di giorno. Saranno sufficienti una camicia in denim e un paio di sneakers per renderla più casual.

L’abbinamento più glamour del momento è abbinata ad una t-shirt bianca o ad una maxi felpa.

 

 


Translate »