Glitter & Champagne

Tag - hairstyle

Capelli: i nuovi tagli della primavera estate

Come ogni anno con l’arrivo della primavera e della bella stagione, si ha voglia di cambiare qualcosa. Voglia di cambiamenti! Ma cosa ci riservano i nuovi trend per la primavera/estate? Scopriamoli insieme!

CAPELLI IN PRIMAVERA?

Capelli corti, ci vuole sempre un po’ di coraggio per farseli. 

Per la primavera estate a dominare la scena dei tagli capelli più trendy ci sono quelli corti e medio corti, che trasformano il nostro look in vista dei periodi più caldi. Gli esperti hanno deciso di indirizzare i suggerimenti stagionali verso lunghezze accorciate dando risalto sia ai tagli cortissimi, che a quelli medi stile carrè o bob. Insieme ai tagli evergreen, come il celebre caschetto liscio oppure il pixie cut con la riga completamente spostata di lato, troviamo nuovi tagli come il wob o lo shag, che si possono annoverare tra quelli medio corti a seconda di come si pettinano ciocche e lunghezze.

Ideali per giovani ragazze o donne, senza distinzione di età, è il caschetto ultra liscio da acconciare con una frangia a cuore per esaltare un look sofisticato e moderno. Il caschetto mosso o wavy, da sfoggiare durante l’estate, lo si può personalizzare con una frangetta corta, una riga al centro netta oppure una imperfetta, tra le più trendy del momento.

New punk, neo rock e reinterpretazioni audaci: le tendenze per i tagli di capelli corti della prossima primavera guardano al passato, in particolare agli anni ’70 e ’80, per regalare nuove forme e design.

Gli anni del punk rock sono l’ispirazione di riferimento per i nuovi tagli shag, più corti davanti e sui lati e più lunghi dietro, con forti scalature. A rilanciarli sono L’Oréal Professionnel, Mitù, Jean Louis David, in una versione scalata che lascia volume sulla testa, ed Evos, che sfrutta la scalatura per disciplinare il volume naturale dei capelli mossi.

NON SOLO CAPELLI CORTI 

Ma per fortuna per la primavera estate non ci saranno solo i tagli corti, se amate come me le lunghe chiome state tranquille che sarete ancora di super tendenza, basterà attuare qualche accorgimento per dare un tocco di novità.

Optare per un taglio scalato e fate una piega mossa, se invece avete i capelli lisci potete provare con la frangia per dare un tocco di freschezza.

E tu? Hai già scelto di che chioma sei?

Buon giovedì 

Se vuoi leggere il mio ultimo articolo clicca QUI

Come curare i capelli in inverno?

In inverno e soprattutto con il grande freddo anche i nostri capelli si stressano, come fare perché non si secchino o sciupino troppo?

Le strategie per rinforzare dall’interno i nostri capelli in inverno ci sono, i trattamenti pensati ad hoc, per reintegrare le difese naturali della chioma. Sarà opportuno, quindi, scegliere prodotti indicati per questo periodo così delicato, poco schiumosi e per nulla aggressivi, che vadano a lenire e reidratare a fondo il cuoio capelluto. 

La beauty routine, durante le fasi di passaggio da una stagione all’altra, deve adattarsi alle nuove esigenze e prevedere, magari, impacchi o maschere specifici. L’obiettivo è nutrire e dare corpo ai capelli così che non si spezzino facilmente. Sarà perfetto anche un peeling profondo che purifichi la cute e favorisca anche la microcircolazione. 

Possiamo sfruttare i rimedi che arrivano direttamente dalla natura, come l’olio di mandorle dolci ad esempio, per un impacco che nutre e ammorbidisce i capelli rendendoli splendenti e setosi. Inoltre, sarà opportuno ridurre i trattamenti chimici e se proprio non riusciamo a stare senza colore, sarà meglio prediligere una tintura dolce senza ammoniaca. Fra i diversi prodotti ideali per rinforzare i capelli, ci sono anche dei metodi che nutrono dall’interno, come gli integratori, perfetti come aiuto aggiuntivo rispetto a trattamenti e alimentazione.

Qualche tecnica per avere capelli più forti

Come abbiamo detto, la beauty routine è il primo step per proteggere i nostri capelli da un momento difficile e traumatico come il grande freddo. Tuttavia, prodotti e trattamenti ad hoc da soli non bastano. Abbiamo bisogno anche di qualche trucchetto, facilissimo da applicare, da seguire ogni giorno. A cominciare dalla spazzola. Meglio sceglierla con fibre naturali e usarla per spazzolare la chioma alla sera e alla mattina. Sembrerà strano, ma più spazzoliamo i capelli, ovviamente con delicatezza e con lo strumento giusto, è più li rinforziamo. Basta evitare di pettinare i capelli quando sono ancora molto bagnati, perché potremmo così danneggiarli. Se non riuscite proprio a resistere alla tentazione, potresti affidarvi a spazzole apposite, progettate per essere usata anche in doccia! Comunque, anche in fase di asciugatura, è meglio procedere in modo naturale, senza sottoporli a eccessivi stress di piastre e trattamenti vari. occhio anche alla temperatura del phon, che non deve mai essere troppo alta, rispettando anche una minima distanza tra phon e capelli.

L’alimentazione in inverno per rinforzare i capelli

Anche l’alimentazione è uno strumento prezioso per rendere i nostri capelli più forti e sani, anche in inverno. Ci sono degli elementi, infatti, che ci aiuteranno a rinforzarli in modo naturale. A cominciare dal ferro, ingrediente d’oro per l’ossigenazione capillare, mentre il rame e lo zinco aiutano la crescita dei capelli. Ancora, le vitamine A e il gruppo B li rinforzano. Via libera, quindi, agli alimenti ricchi di questi ingredienti, dalla verdura di stagione, come il cavolo, la barbabietola, la zucca, fino alla frutta come il melograno, i cachi, le noci, i kiwi.

E voi, come procedete con la cura dei capelli d’inverno?

Vi auguro una buona giornata e vi aspetto sempre qua sul mio blog 

L’olio di cocco come utilizzarlo per i capelli secchi ? Ve lo spiego qua

Buongiorno fanciulle, oggi vi parlo ancora una volta di un rimedio validissimo per i capelli, in particolare per i capelli secchi e ricci. Vi parlo dell’olio di cocco e vi spiego i molteplici utilizzi e tutte le sue proprietà.

Tempo fa, navigando su internet, ho letto un articolo davvero interessante: parlava dell’olio di cocco e delle sue proprietà, delle quali io non sapevo assolutamente nulla.

Dopo aver approfondito l’argomento “olio di cocco” ho scoperto tantissime cose interessanti che vorrei condividere con voi.

Lo si può usare in molti modi :

1- In cucina come sostituto del burro e nella preparazione dei dolci. 

2- In ambito cosmetico come struccante naturale. 

3- Nella cura del corpo come idratante ed esfoliante naturale. 

4- Ottimo nell’igiene orale come dentifricio o da utilizzare nella pratica dell’Oil Pulling. 

5- Ideale nella cura dei neonati e dei bambini. 

6- Da utilizzare nell’igiene dei nostri amici a quattro zampe. 

7- Utile in casa per uso domestico, lucida il legno e foglie delle vostre piante da appartamento. 

8- Dona energia nelle bevande calde come il caffè o il tè. 

9- Esalta il sapore di ricette salate donandogli un gusto esotico, 

10- Si prende cura dei tuoi capelli, rendendoli più sani e luminosi.

Non ho perso tempo ed ho cercato un sito che facesse prodotti bio, una volta trovato, l’ho ordinato e a soli euro 12,38 ( in due giorni) avevo il mio vasetto da 500 ml di olio di cocco! 

Io lo sto usando già da qualche mese e sono assolutamente soddisfatta. Ho dei capelli perennemente secchi a causa delle colorazioni, del mio capello stesso che è riccio e in estate anche a causa del sole.

Faccio degli impacchi con l’olio e lo lascio in posa più tempo possibile. Il risultato è soddisfacente!

Ci tengo anche a precisare che questo NON è un articolo sponsorizzato, ho acquistato questo prodotto online, l’ho pagato e se ve ne parlo lo faccio per condividere con voi la mia scoperta!

Vi lascio qualche indicazione in più qua di seguito. In questo prodotto troverete un link per un eBook scaricabile ricco di consigli.

Su Instagram nella sezione IGTV ho fatto un video dove vi faccio vedere come faccio la maschera all’olio di cocco.

Facciamo il lifting ai nostri capelli

Sappiamo tutti che esiste il lifting per il viso, ma esisterà un lifting anche per i nostri capelli? Per mantenerli giovani e belli?
La risposta è SÌ! Esiste!!!!
Da Cotril l’ultimo ritrovato è un prezioso siero dall’azione mineralizzante, nutriente ed idratante arricchito di Acido Ialuronico, silicio organico e collagene marino, aiuta ad apportare vigore, lucentezza e morbidezza ai capelli.
Basterà applicarlo uniformemente sui capelli umidi senza risciacquo.

 

Creative Walk Jalurox è un vero e proprio trattamento di chirurgia estetica per capelli; il suo segreto è l’alta concentrazione di acido ialuronico, con una forte azione riempitiva e ristrutturante dello stelo. La combinazione di questo attivo in sinergia con Silicio Organico e Collagene Marino rende la linea Jalurox capace di restituire benessere e splendore alla chioma. Ad arricchire la gamma Jalurox una preziosa novità: Youth, il siero mineralizzante, nutriente e rinforzante, che applicato sui capelli umidi, li rende visibilmente più giovani, corposi e lucenti. Youth, grazie ai suoi attivi, sigilla, nutre, rinforza i capelli rendendoli vigorosi e splendenti. Allo stesso tempo protegge la fibra capillare donando idratazione, morbidezza e benessere al capello. Testimonial della linea Cotril è Belen Rodriguez.

 
Che ve ne pare, siete pronti a ringiovanire i vostri capelli? 😉

 

Capelli in autunno: tutti i consigli per rinforzarli

 

In autunno cadono le foglie… e non solo purtroppo. In questa stagione, infatti, i nostri capelli sono sottoposti al cambio di stagione, agli sbalzi termici con i primi freddi, all’umidità eccessiva, tutti fattori che possono danneggiarli e sfibrarli. È proprio con l’arrivo dei primi freddi, infatti, che tendiamo a perdere più capelli del solito, a vederli meno voluminosi, più spenti. Per contrastare il trauma del cambio di stagione e proteggere la nostra chioma dal freddo, sarà opportuno scegliere i trattamenti più adatti, seguire un’alimentazione equilibrata e applicare qualche piccolo suggerimento.

Rinforzare i capelli in autunno, come fare

Tra le strategie per rinforzare dall’interno i nostri capelli in autunno, ci sono, naturalmente, i trattamenti pensati ad hoc, per reintegrare le difese naturali della chioma. Sarà opportuno, quindi, scegliere prodotti indicati per questo periodo così delicato, poco schiumosi e per nulla aggressivi, che vadano a lenire e reidratare a fondo il cuoio capelluto. La beauty routine, durante le fasi di passaggio da una stagione all’altra, deve adattarsi alle nuove esigenze e prevedere, magari, impacchi o maschere specifici. L’obiettivo è nutrire e dare corpo ai capelli così che non si spezzino facilmente. Sarà perfetto anche un peeling profondo che purifichi la cute e favorisca anche la microcircolazione. Possiamo sfruttare i rimedi che arrivano direttamente dalla natura, come l’olio di mandorle dolci ad esempio, per un impacco che nutre e ammorbidisce i capelli rendendoli splendenti e setosi. Inoltre, sarà opportuno ridurre i trattamenti chimici e se proprio non riusciamo a stare senza colore, sarà meglio prediligere una tintura dolce senza ammoniaca. Fra i diversi prodotti ideali per rinforzare i capelli, ci sono anche dei metodi che nutrono dall’interno, come gli integratori, perfetti come aiuto aggiuntivo rispetto a trattamenti e alimentazione. Esistono diversi tipi di integratori per capelli, come quelli in bustine di Bioscalin, facili da assumere e dal gradevole gusto fresco.

Qualche tecnica per avere capelli più forti

Come abbiamo detto, la beauty routine è il primo step per proteggere i nostri capelli da un momento difficile e traumatico come il cambio di stagione. Tuttavia, prodotti e trattamenti ad hoc da soli non bastano. Abbiamo bisogno anche di qualche trucchetto, facilissimo da applicare, da seguire ogni giorno. A cominciare dalla spazzola. Meglio sceglierla con fibre naturali e usarla per spazzolare la chioma alla sera e alla mattina. Sembrerà strano, ma più spazzoliamo i capelli, ovviamente con delicatezza e con lo strumento giusto, è più li rinforziamo. Basta evitare di pettinare i capelli quando sono ancora molto bagnati, perché potremmo così danneggiarli. Se non riuscite proprio a resistere alla tentazione, potresti affidarvi a spazzole apposite, come questa, progettata per essere usata anche in doccia! Comunque, anche in fase di asciugatura, è meglio procedere in modo naturale, senza sottoporli a eccessivi stress di piastre e trattamenti vari. occhio anche alla temperatura del phon, che non deve mai essere troppo alta, rispettando anche una minima distanza tra phon e capelli.

L’alimentazione autunnale per rinforzare i capelli

Anche l’alimentazione è uno strumento prezioso per rendere i nostri capelli più forti e sani, anche in autunno. Ci sono degli elementi, infatti, che ci aiuteranno a rinforzarli in modo naturale. A cominciare dal ferro, ingrediente d’oro per l’ossigenazione capillare, mentre il rame e lo zinco aiutano la crescita dei capelli. Ancora, le vitamine A e il gruppo B li rinforzano. Via libera, quindi, agli alimenti ricchi di questi ingredienti, dalla verdura di stagione, come il cavolo, la barbabietola, la zucca, fino alla frutta come il melograno, i cachi, le noci, i kiwi.


Vi auguro buon fine settimana e alla prossima con i consigli beauty 😀

 

Capelli perfetti? Con l’asciugacapelli professionale si può!

Sapete tutte quanto sia importante avere dei capelli forti, sani, dall’aspetto lucente e luminoso.
Non sempre però riusciamo a far combaciare la teoria con la pratica, i nostri capelli spesso risultano secchi, sfibrati, stressati dal nostro stile di vita, dalle continue colorazioni, dallo smog e dal nostro stato di salute.
Ma allora come fare per avere dei bei capelli ?
Sapete che la prima regola fondamentale è utilizzare dei buoni asciugacapelli professionali, solo in questo modo eviteremo di seccare troppo la nostra chioma!
Se volete acquistare un asciugacapelli tra i brand presenti sul mercato consiglio Philips, o in alternativa Imetec o Remington.
Ecc.ecc.

Con dei piccoli accorgimenti poi, possiamo ottenere finalmente i capelli dei nostri sogni!
Tra l’altro con dei phon professionali potremo creare dei fantastici Look anche da sole ed avere una piega perfetta, come appena uscite dal parrucchiere!

PICCOLI SEGRETI PER AVERE DEI CAPELLI TOP

Ricorda che pettinare i cappelli bagnati è molto più stressante, perché rischi di spezzarli, anche se non avverti dolore. Il capello bagnato diventa come un elastico allentato.

Lavarsi troppo spesso i capelli, anche quando non è strettamente necessario
A meno che non siano grassi e sottili, la maggior parte dei capelli non beneficiano dello shampoo quotidiano. Se i lavaggi sono troppo frequenti, il cuoio capelluto si disidrata, lasciando i capelli deboli e senza vita. Inoltre, la reazione fisiologica delle ghiandole che secernono sebo – normalmente presenti sulla cute – potrebbe essere quella di produrne troppo, con il risultato di rendere i capelli sempre unti. E quindi untuosità richiama lavaggio, in un circolo vizioso senza fine.

NON Strofinare i capelli con l’asciugamano!
È un classico: si esce dalla doccia e ci si strofina l’asciugamano sulla testa, tentando di assorbire tutta l’acqua prima di passare al phon. In realtà se i capelli vengono frizionati troppo energicamente con tessuti di cotone (in spugna o a nido d’ape non fa differenza), si rischia di irruvidire la cuticola, ottenendo capelli opachi e dall’effetto crespo.
Il movimento corretto è quello di tamponare i capelli meglio e poi avvolgerli in un turbante per non più di 5 minuti. Dopodiché, scuotere le ciocche con le dita. Ci vorrà più tempo per asciugare i capelli, ma nel lungo periodo avranno un aspetto più sano e più bello.

Non usare un protettivo del calore prima di piastra e ferro è sbagliatissimo
Anche se di ultima generazione, gli styler possono danneggiare la fibra capillare, soprattutto se usati abitualmente per non dire tutti i giorni. Certo, la ceramica e tormalina sono molto più delicati del tradizionale ferro, che peraltro tende a scomparire dai negozi. Però proteggere i capelli con uno spray specifico contro il colore è una buona abitudine per tenerli sempre morbidi e ridurre i rischi di aridità.
Si applica con 4-5 spruzzi sui capelli ben tamponati. Se preferisci, puoi togliere l’eccesso di umidità con qualche colpo di phon.

Utilizzare ferri roventi sui capelli umidi
Le piastre e i ferri arricciacapelli possono bruciare i follicoli della fibra capillare, che risulta più debole quando è umida. Il risultato è trovarsi con i capelli spezzati! Ecco perché prima di passare qualsiasi styler, i capelli devono essere completamente asciutti, anche quando si va di fretta!

NON usare lacca prima della piastra!
Hai mai sentito uno sfrigolio quando arricci o piastri i capelli? Accade perché hai spruzzato la lacca o altri spray che lasciano la patina. Perché non va fatto?
Perché l’alcol contenuto nelle lacche, a contatto con il calore, si brucia, bruciando anche i capelli. Usa gli spray fissanti solo dopo il curling (arricciare i capelli) o la stiratura.
Utilizza, una volta alla settimana se i tuoi capelli sono molto rovinati altrimenti ogni due, maschere per capelli da tenere in posa qualche ora o addirittura tutta la notte!
Un ottimo rimedio naturale è l’olio d’oliva mescolato al miele oppure l’olio di cocco.
Vi assicuro che già dopo qualche settimana i vostri capelli riacquisteranno un aspetto più sano.

Lo sapevate che una volta che si è formata una doppia punta non si può più tornare indietro? L’unico rimedio è prevenirle, utilizzando sui capelli asciutti ( e solo sulle punte ) dell’olio di argan ad esempio.

Bene, spero di esservi stata d’aiuto e di avervi dato dei buoni consigli !

Vi auguro un buon lunedì 😃

Shampoo per capelli grassi: la soluzione esiste!

Alzi la mano chi di voi ha avuto a che fare almeno una volta nella vita con i capelli grassi!
Sono sicura che un po’ tutte ci siamo passate, magari anche solo per un breve periodo della nostra vita.
A volte può succedere che anche chi non ha mai avuto questo disagio ad esempio, può dover affrontare periodi di particolare stress emotivo, malesseri fisici oppure uso di farmaci che ci portano a fare i conti con questo problema.
Ma non è il caso di disperarsi perché in commercio esistono (fortunatamente) shampoo per capelli grassi che potrebbero fare proprio per noi.

Capelli grassi? Questione di sebo!
Proprio come accade alla pelle del viso, anche sul cuoio capelluto e quindi sulla radice dei capelli ci può essere un’eccessiva produzione di sebo che rende i nostri capelli piatti, flosci, senza volume e “unti”.
Le persone che hanno questo problema si sentono spesso a disagio, l’aspetto dei loro capelli appare visibilmente untuoso, il cuoio capelluto lucido, l’aspetto appare non curato, trasandato, la piega non tiene e subito dopo averli lavati appaiono già grassi sia al tatto che alla vista!
Molte per ovviare a questo spiacevole inconveniente, tendono a legarsi i capelli in code di cavallo o chignon; si sbagliano però se pensano di mascherare o nascondere questo problema.
Basterà utilizzare i giusti prodotti e vedrete che la situazione migliorerà notevolmente, rendendoci più sicure di noi stesse!

Capelli grassi: le cause
Chi soffre di questo problema saprà che c’è una di predisposizione genetica, oppure ormonale ( sono proprio gli ormoni che controllano la produzione di sebo ) oppure
cattive abitudini (anche alimentari) o trattamenti aggressivi ( lavare tutti i giorni i capelli è sbagliatissimo e magari con prodotti non adatti ) possono scatenare un’eccessiva produzione di sebo rendendo i capelli unti e privi di vitalità.

In conclusione, è importante ribadire che i capelli grassi non sono solo un problema estetico, ma sono il sintomo di un’anomalia della cute che può danneggiare i capelli, nonché aumentarne sensibilmente la caduta.

Capelli grassi: la soluzione esiste!
Ma non c’è da preoccuparsi troppo, oggigiorno possiamo trovare prodotti che fanno al caso nostro utilizzando degli appositi shampoo e la situazione potrebbe migliorare di molto già dopo il primo utilizzo!
Provare per credere!!

Che ne pensate? Avete mai avuto questo problema?
Vi saluto augurandovi una buona giornata 😃

 

HAIR SLEEPING MASK SEPHORA

 

Parliamo di capelli con le Sephora Hair Sleeping Mask concepite proprio per la cura di essi: creme per capelli in formato tascabile che sono un vero e proprio trattamento di bellezza.
Tutte le maschere capelli Sephora possiedono il medesimo concept: si tratta di creme da applicare la sera prima di andare a dormire . Funzionano esattamente come un impacco e si utilizzano con una speciale cuffia protettiva che ne amplifica gli effetti e i benefici. Mentre dormiamo loro agiscono.

Dopo l’estate i nostri capelli hanno bisogno di maggiori cure ed attenzioni, infatti il sole, la salsedine, i trattamenti quali decolorazioni o mèches mettono a dura prova le nostre chiome, rendendole secche e sfibrate.
Ma niente panico: Sephora ha creato delle maschere per i nostri capelli che sono dei veri e propri trattamenti di bellezza!
Cocco, Rosa, Burro di Karitè e Acai: questi sono gli ingredienti che caratterizzano ogni singola maschera per capelli Sephora concepite proprio per ogni tipo di capello.
Scopriamole insieme:

 

HAIR SLEEPING MASK COCONUT NOURISHING & RESTORATIVE (PREZZO 3,90€)
Sephora Hair Sleeping Mask Coconut Nourishing & Restorative è la maschera per capelli al cocco che aiuta a ricondizionare la chioma, proteggendola e nutrendola
Indicata per capelli secchi, si ripartisce uniformemente sulla chioma la sera prima di coricarsi, si indossa la cuffia protettiva che aiuta ad incrementarne gli effetti e si lascia agire fino alla mattina successiva quando effettueremo il lavaggio.
La formulazione a base di cocco promette di nutrire e riparare la fibra capillare, rendendo progressivamente i capelli più sani, corposi e luminosi.

 

HAIR SLEEPING MASK ROSE GRAY CLAY SMOOTHING & ANTI-FRIZZ (PREZZO 3,90€)
La Sephora Hair Sleeping Mask Rose Grey Clay Smoothing & Anti-frizz è la maschera notturna per capelli Sephora, indicata per capelli crespi e ribelli.
Gli estratti di Rosa svolgono un’azione condizionate che progressivamente rende i capelli crespi, maggiormente disciplinati e condizionati, più lisci e setosi.
L’utilizzo prevede l’applicazione notturna e un tempo di posa che perdura fino alla mattina successiva, sempre applicando la cuffia protettiva che agevola la penetrazione dei principi attivi, rendendo la maschera ulteriormente efficace.

 

HAIR SLEEPING MASK SHEA INVIGORATING & ANTI-BREAKAGE (PREZZO 3,90€)
Sephora propone anche la Hair Sleeping Mask Shea Invigorating & Anti-breakage, una maschera notturna altamente nutriente che è concepita per trattare i capelli particolarmente danneggiati e sfibrati.
Come per tutte le maschere notturne Sephora, la sua azione intensiva durante la notte è incrementata dall’ausilio della retina protettiva che provocando un leggero calore, favorisce l’assorbimento degli attivi nella fibra capillare.

 

HAIR SLEEPING MASK ACAI BRIGHTENING & COLOR PROTECTING (PREZZO 3,90€)
Sephora ha pensato ance ai capelli colorati e trattati con la Hair Sleeping Mask Acai Brightening & Color Protecting. E’ una maschera notturna a base di estratti di Acai che aiuta a proteggere il colore, mantenendolo luminoso e brillante.

 

 
Io ho provato quella alle mandorle, mi sono trovata molto bene, mi ha lasciato i capelli morbidi, lucenti e sicuramente meno secchi. Credo proprio che proverò anche tutte le altre!

 

 

E voi? Le avete mai provate?

 

Buon weekend 😃

 

Translate »