Glitter & Champagne

Tag - love

Shalimar di Guerlain, il primo profumo esotico della storia

“Quei giuramenti, quei profumi, quei baci infiniti, rinasceranno.”

Charles Pierre Baudelaire

Affascinata dalla storia di questo profumo, rapita da questa fragranza esotica, ho deciso che dovevo assolutamente averlo. Ed ora questa favola la racconto anche a voi..  Quattro secoli fa, in India, l’imperatore Shah Jahan s’innamorò perdutamente della principessa Mumtaz Mahal. Per lei creò gli splendidi Giardini di Shalimar e poi le dedicò il Taj Mahal, una delle nuove sette meraviglie del mondo. Questa storia incredibile accese l’immaginazione di Jacques Guerlain, che nel 1925 creò Shalimar, il primo profumo orientale della storia. Questo profumo ha come base la Guerlinade un composto di essenze di iris e vaniglia, creato a partire da un profumo più antico, Jicky di Guerlain, ideato dallo zio, Aimé Guerlain nel 1889. Questo profumo è servito come base di ispirazione per: Habit Rouge e L’Instant de Guerlain di Guerlain, L di Lolita Lempicka  alla vaniglia, Obsession di Calvin Klein, Opium di Yves Saint-Laurent, Must di Cartier, Parfum di Lalique, Trouble di Boucheron, Youth Dew di Estée Lauder. E in quasi 90 anni dalla sua creazione ne sono state create diverse varianti, ma esiste ancora la fragranza originale…  Non so se voi avete mai provato questo profumo o eravate a conoscenza della sua esistenza, ma vi assicuro che è da provare, proprio per la sua sensualità “esotica”… Cosa ne dite? Sapevate che esisteva o come me non ne eravate a conoscenza?? Alla prossima, bacioni

Tuscany…. Is love!

 L’occhio è la finestra dell’anima.

 Leonardo da Vinci

Iniziano i week end alla scoperta dell’Italia.. Questo nostro bel paese, ricco di storia, di cultura, di arte, di cibo buono e di ottimo vino.. Oggi si visita San Gimignano. Per me è stata la prima volta e ne sono rimasta piacevolmente incantata..  Il suo borgo medievale, rimasto pressochè intatto e a dir poco meraviglioso.. Pare che il tempo si sia fermato, percorrendo quelle stradine si respira ancora l’aria di quei tempi passati e sembra di essere catapultati sul set di un film, in realtà non è una scenografia ma è tutto reale..

San Gimignano è un comune italiano di 7.770 abitanti situato in provincia di Siena in Toscana.

Per la caratteristica architettura medievale del suo centro storico è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Il sito di San Gimignano, nonostante alcuni ripristini otto-novecenteschi, è per lo più intatto nell’aspetto due-trecentesco ed è uno dei migliori esempi in Europa di organizzazione urbana dell’età comunale. E sorse su un sito sicuramente abitato dagli Etruschi. Il borgo è contenuto interamente dalle mura duecentesche, famosissime sono  le sue torri. Una curiosità, San Gimignano è una delle ambientazioni del  videogioco “Assassin’s  c Creed” in cui sono rappresentati molti monumenti della città.

Io per visitare il borgo, ho voluto prediligere la praticità, perché quando viaggio devo essere comoda… Quindi un giubbino in ecopelle verde, dei comodissimi pantaloni neri in cotone, ma la cosa più comoda (oltre che carina) sono le scarpe che mi piacciono  un sacco!!! Sono delle sneakers di Drunknmunky color arancio..  Vi lascio un po’ di foto.. Fatemi sapere cosa ne pensate!! A presto..  Kisses

 

Giubbino in ecopelle : Blue Deise

Sneakers : Drunknmunky

Borsa: Bauletto Louis Vuitton

Occhiali :Ray ban

La bellezza salverà il mondo

La bellezza salverà il mondo, diceva Dostoevskij. Ma per riuscirci ha bisogno di uno sguardo che la illumini: il mito di Venere non avrebbe attecchito in un mondo di ciechi.    Cit.

E come si fa a venire a Parigi e non fare un salto ( si fa per dire visto che per visitarlo non basterebbe una settimana!!) in uno dei più grandi e famosi musei del mondo?? Il Museo del Louvre (in francese Musée du Louvre) è uno dei più celebri musei del mondo e il primo per numero di visitatori: 8,8 milioni l’anno. Si trova sulla rive droite, nel I arrondissement, tra la Senna e Rue de Rivoli. Attualmente la collezione del museo comprende alcune delle più famose opere d’arte del mondo, come la Gioconda, la Vergine delle Rocce di Leonardo da Vinci, i due Prigioni di Michelangelo Buonarroti, Amore e Psiche di Antonio Canova, Il giuramento degli Orazi di Jacques-Louis David, La Libertà che guida il popolo di Eugène Delacroix, la Venere di Milo e la Nike di Samotracia. Il cortile centrale del museo, allineato con gli Champs-Élysées, ospita la Piramide Louvre, che serve da entrata principale del museo stesso. Si tratta di una piramide di vetro commissionata dall’ex presidente francese François Mitterrand e che ha suscitato non poche polemiche, vista la modernità della stessa e il contrasto con il palazzo storico.

Ovviamente io sono rimasta incantata delle numerose opere d’arte che rendono questo museo uno dei più importanti del mondo.. C’è da perdere la testa!! Gli amanti dell’arte avranno la pelle d’oca.. Il museo è diviso in varie sezioni e quando si arriva all’arte italiana c’è da svenire!! E poi c’è lei.. La Gioconda!!! Sono riuscita a farmi largo tra uno stuolo di asiatici che si facevano i selfie con alle spalle il famoso quadro, al che un po’ infastidita sono finalmente riuscita a vederla e fotografarla anche io!!!! Il bello è che a differenza di molti musei, tutti i quadri si possono fotografare ( senza flash ovviamente) e quindi mi sono sbizzarrita!!!!! Non ho molte foto mie da mostrarvi, ho preferito concentrarmi sulle opere e poi siccome sono stata costretta a fare una valigia piccola piccola non ho potuto portarmi molte cose! Vi lascio alle foto e attendo i vostri commenti!!!!!! Au revoir….

Kiss Kiss très chic

Non devi essere splendida per accendermi, ho bisogno del tuo corpo baby dall’alba al tramonto, non hai bisogno di esperienza per spegnere il mio fuoco, lascia fare tutto a me, ti mostro io cosa intendo dire  ( Kiss- Prince)

KissKiss il rossetto di Guerlain ci sorprende ancora con una nuova confezione preziosa e al tempo stesso semplice. Un rossetto dalla forma estremamente elegante. Un pack trasformato in un pezzo d’arte. Un gioiello che si sviluppa in 3 cubi sovrapposti. Semplicemente chic ! In perfetta armonia con le curve femminili, le labbra ritrovano immediatamente volume e morbidezza grazie alla formula arricchita dalle sfere di acido ialuronico. Inoltre l’Olio di Commiphora dona alle labbra un effetto levigante. L’eleganza di un accessorio indispensabile senza tempo. Il mio rossetto è il numero 321 red passion… Beh che dire, semplicemente fantastico! Di un’ eleganza unica, davvero tres chic!!!!

 

Translate »