Glitter & Champagne

Tag - veronainlove

Dieci cose da vedere a Verona

 

Verona, la seconda città del Veneto per dimensioni ha un centro storico unico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per la sua architettura e per la struttura urbana, romantica e affascinante con i suoi ponti sul fiume Adige, i meravigliosi palazzi e le stradine brulicanti di persone. Dal balcone più famoso al mondo, quello di Giulietta, alle meravigliose piazze e alla spettacolare Arena di Verona, gli amanti della storia adoreranno come ogni epoca ha lasciato un segno, qualcosa da vedere e apprezzare, in questa città.

Verona è nota nel mondo per essere la capitale dell’amore (travagliato) avendo ospitato la vicenda dei due amanti più famosi al mondo, Romeo e Giulietta, in realtà la città offre una ricca scelta di musei, mostre, vie dello shopping, spettacoli e altre cose da vedere: a partire dalla maestosa Arena di Verona, che nella bella stagione diventa una spettacolare arena per concerti e opere liriche. Cosa vedere a Verona? Ecco dieci cose da vedere assolutamente se andare in questa meravigliosa città !

Come arrivare a Verona
Verona è facilmente raggiungibile con ogni mezzo di trasporto: l’Aeroporto di Verona-Villafranca (ad appena 12 km dal centro della città) è bel collegato con l’Italia e con l’Europa. Verona è anche un buon punto di partenza per esplorare il Veneto in treno o noleggiando una macchina per partire alla scoperta delle altre città d’arte della regione.
Ma vediamo le dieci cose da vedere assolutamente a Verona.

 

1. Piazza Bra
Iniziamo da Piazza Bra, cuore pulsante di Verona, immensa e maestosa con al centro l’Arena di Verona. Sul versante meridionale si trova la Gran Guardia, palazzo risalente al Seicento, che oggi ospita mostre e convegni. Sul lato orientale invece svetta in tutta la sua bellezza Palazzo Barbieri, costruito nell’Ottocento e oggi sede del Comune di Verona. C’è molto da vedere, di giorno e di sera. Non abbiate fretta: locali e bar animano la piazza. Accomodatevi per osservare il passeggio e bere un buon caffè.

IMG_8160

 

2. Arena di Verona
Simbolo della città, l’Arena di Verona attira ogni anno milioni di visitatori, non solo per la sua bellezza e la sua storia ma anche per gli importanti eventi e concerti che ospita. Costruita con la pietra della Valpolicella, con sfumature di rosso e di rosa, e ristrutturata nel XVI secolo, l’Arena può accogliere oggi circa 20.000 spettatori grazie alla sua forma ellittica: si tratta del terzo anfiteatro romano per grandezza, dopo il Colosseo e l’Anfiteatro di Capua. Fra gli eventi, da non perdere il celeberrimo Festival dell’Opera, che ogni estate trasforma l’Arena di Verona nel più grande teatro lirico all’aperto del mondo!

IMG_8133 IMG_8156

3. Via Mazzini
A due passi dall’Arena, vi consigliamo di imboccare la centrale Via Mazzini, una bellissima strada che collega le due piazze principali di Verona: Piazza delle Erbe e Piazza Bra. Via Mazzini è l’ideale per fare shopping, o anche solo per farsi affascinare dalle vetrine dei negozi.

809E291E-3027-4233-8269-9D6149EB5B70-288-000000249EB1B590_tmp IMG_8152

4. Piazza delle Erbe
Considerata come una delle piazze più belle d’Italia, Piazza delle Erbe è in effetti un piccolo gioiellino che non mancherà di conquistarvi. Costruita sull’antico foro romano (come suggerisce la forma), la piazza è un mix di stili, storia profumi e odori. Date un’occhiata ai palazzi che la circondano, come il Palazzo della Ragione, le Case Mazzanti, il Palazzo Maffei e la Casa dei Mercanti. Il centro della piazza è dominato dalla fontana della Madonna di Verona, costruita nel Trecento. Cercate anche la Colonna Antica, e il cosiddetto Capitello, un baldacchino in marmo da dove i governanti della città parlavano al popolo (e dove venivano esposte le teste dei condannati a morte dopo l’esecuzione!). La parte centrale della piazza è piena di bancarelle di cibo e oggetti tipici.

IMG_8135 IMG_8144

5. Casa di Giulietta
A pochi metri da Piazza delle Erbe, passeggiando in Via Cappello, una delle stradine più graziose della città, vi ritroverete davanti alla famosa casa di Giulietta. Prima ancora di entrare nel cortile noterete le pareti ricoperte di biglietti e lettere d’amore lasciati dagli innamorati di tutto il mondo. Sopra si affaccia il famoso balcone: qui sotto, secondo la leggenda, Romeo avrebbe dichiarato il suo amore a Giulietta (anche se… la storia si mescola con la fantasia. Molta fantasia!) La casa è graziosa e accogliente, e merita una visita. Prima di andar via non dimenticate di scattare una foto con la statua dell’innamorata più famosa al mondo!

5B80D0D9-091E-46FB-88F3-F4CC524236F5-288-000000252E1ADA14_tmp IMG_8137

 

 

 

6.Arche Scaligere
Le Arche Scaligere, a pochi passi da Piazza delle Erbe, sono un complesso funerario dedicato ad alcuni rappresentanti della famiglia degli Scaligeri, che regnò a lungo a Verona. Le Arche sono una struttura davvero particolare: la più antica, in uno sfarzoso stile gotico, risale al 1277. Un’imponente cancellata in ferro protegge il monumento, ma da giugno a settembre è possibile visitare l’interno.

08E8CB89-8923-4526-B128-C9790EEFFC31-288-0000002725DACC5D_tmp IMG_8151

 

 

7.Teatro Romano
Il Teatro Romano di Verona sorge sulla riva sinistra del fiume Adige, ai piedi di Colle San Pietro. La sua costruzione risale al I secolo a.C., ma quello che oggi è rimasto è solo una parte del progetto iniziale: con il passare del tempo il teatro è stato in parte distrutto, e altre costruzioni gli si sono sovrapposte. Solamente nell’Ottocento si è deciso di recuperare la struttura originale. Ogni anno, nel periodo estivo, il Teatro si presta come cornice a un Festival dedicato al teatro Shakespeare. Non solo Romeo e Giulietta, a Verona!

9BAAB32B-2BE5-4CBF-B646-62A298107DA9-288-0000002780B50CAB_tmp

 

10.Ponte Scaligero
Costruito con i mattoncini rossi tipici della Verona medievale il Ponte Scaligero, adiacente a Castelvecchio, vi darà la possibilità di osservare al meglio l’Adige, e di scattare foto davvero suggestive attraverso le feritoie. Lungo ben 120 metri, venne fatto erigere per assicurare una via di fuga dalla città. Distrutto dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale, il Ponte è stato ricostruito con i resti delle pietre recuperati nell’Adige. Questo pezzo di storia raggiunge il massimo del suo splendore al tramonto!

 

IMG_8161

 

 

Vi auguro di poter visitare questa meravigliosa città e gustarvi tutti i particolari che essa ha da offrirvi !
Buon inizio di settimana!


Indossavo :
Pellicciotto: Piazza Italia
Felpa: Pinokkio fashion
Jeans: Up jeans
Borsa : Gabs
Scarpe: Adidas
Calze : Calzedonia
Occhiali: Ray Ban

 

Translate »