Glitter & Champagne

DAL 16 SETTEMBRE AL 29 OTTOBRE IL BRAND PORTA IN 13 STORE L’INIZIATIVA WHAT’S ON YOUR DENIM? CHE INVITA A PERSONALIZZARE I PROPRI CAPI GRAZIE ALL’USO DELLE EMOJI

 

Condividere, raccontarsi, esprimere la propria creatività.

 

In FW17 Liu Jo continua a puntare sui temi dell’espressione dell’individualità e della personalizzazione esaltando la forza espressiva delle proprie consumatrici grazie a What’s on your denim?, l’iniziativa che – per la seconda stagione – dà la possibilità di personalizzare il proprio denim grazie all’uso del linguaggio social per eccellenza: quello super contemporaneo delle emoji e della messaggistica istantanea.

 

Il concept rimane lo stesso della SS17, le regole del gioco anche. Con What’s on your denim?, dal 16 settembre al 29 ottobre, tutte le clienti che acquisteranno un capo in denim della collezione Autunno-Inverno 2017 potranno usufruire di una personalizzazione esclusiva: sarà infatti possibile arricchire il proprio capo grazie a delle pin dorate, illuminate da strass, che rappresentano alcune delle emoji più utilizzate ogni giorno: sorrisi, risate, amore, stupore sono solo alcune tra quelle da scegliere e da “cucirsi” addosso. La novità rispetto alla scorsa stagione? Sarà possibile personalizzare il proprio denim in ben 13 punti vendita – Marcianise, Marghera, Roma, Campi Bisenzio, Grugliasco, Lonato, Carugate, Rimini, Orio al Serio, Catania, Arese e Pompei – così da permettere a tutte le clienti Liu Jo di dare spazio alla creatività.

 

Le emoji gioiello tra cui poter scegliere sono 11 in totale, ed è possibile includere nella personalizzazione anche delle lettere, per un totale di tre pin al massimo da selezionare – “emozioni su denim” che permetteranno ad ogni donna di raccontarsi attraverso il proprio jeans preferito.

 

What’s on your denim: con Liu Jo il denim parla di te!

 

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

9 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »