Glitter & Champagne

 

 “Che Parigi esista e qualcuno scelga di vivere in un altro posto nel mondo sarà sempre un mistero per me!”        

(dal film Midnight in Paris)

 

Per l’ultima sera a Parigi ci siamo concessi una serata del tutto particolare.. Uno degli spettacoli di cabaret più famosi del mondo, unico nel suo genere.. Vi confesso che ero un po’ scettica all’idea, credevo fosse un po’ troppo osè e volgare per i miei gusti, mi hanno convinto amici che l’avevano già visto e ne sono rimasti entusiasti.

In effetti vi dirò che mi è piaciuto davvero tanto, assolutamente non volgare, anzi i costumi sono meravigliosi e una volta nella vita se venite a Parigi dovete vederlo! Gli artisti (ballerine e ballerini) sono dei professionisti, sembra di essere catapultati  all’epoca di Toulouse- Lautrec e della Belle Epoque, quando dentro quel locale ( che è rimasto praticamente come nell’800) è nato il can can!

Il Moulin Rouge, situato nel famoso quartiere a luci rosse di Pigalle, al XVIII arrondissement di Parigi, vicino a Montmartre è uno dei più famosi locali di Parigi, inaugurato il 6 ottobre 1889. Purtroppo durante lo spettacolo è severamente vietato fare foto agli artisti, ma vi assicuro che erano stupendi nei loro abiti con piume di struzzo, paillettes e lustrini!!! Ma vi vorrei parlare anche del quartiere di Montmartre..

Montmartre è una collina nella zona nord di Parigi, di cui rappresenta il punto più alto, all’interno del XVIII arrondissement, sulla rive droite, molto nota per la Basilica del Sacro Cuore posta sulla sua sommità e per essere stato il centro della vita bohémienne durante la Belle Époque. Tutti gli artisti venivano qua a dipingere ed a trovare l’ispirazione e devo dire che si respira ancora quell’aria bohemienne e della belle époque.. Li potete trovare ancora artisti che dipingono per strada o negozietti di quadri davvero molto carini..

Vi lascio alle foto di Montemarte, della chiesa del Sacre coeur e del Moulin rouge.

Nella foto del Molulin rouge, sono con un’amica che avrete visto anche in una foto all’interno dell’Ouvre. Per questa serata, dove era richiesta l’eleganza, indosso un abito nero di Guess ed una giacca di raso nero. E voi? Ci siete stati? Cosa ne pensate??? Attendo le vostre impressioni!! Kissessss!!

 

Abito : Guess

Giacca: No brand

Pochette: Swarovsky

Orecchini: Swarovsky

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

23 CommentsLeave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »