Glitter & Champagne
L’eleganza del passato.
L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare. Questa frase non l’ha detta uno qualsiasi, ma nientemeno che Re Giorgio Armani.

Perché la moda del passato può insegnarci molto, negli anni ‘60 la moda era classe, eleganza, senza fronzoli, niente jeans strappati, ne tatuaggi, ne piercing o labbra siliconate.

MODA RETRO’
Gli anni ’60: l’epoca che determinò i maggiori sconvolgimenti sociali, l’abbigliamento indossato che esprimeva alla perfezione il mood rivoluzionario che cambiò per sempre la storia dell’umanità. Dalla linea a clessidra si passò velocemente a quella trapezio, una linea meno costrittiva e più libera che permise una maggiore agilità e comodità. Gli abiti a trapezio, spesso senza maniche, solitamente realizzati in stampe optical o geometriche, ma anche in tinta unita e in nuances più o meno vivaci, da abbinare magari a stivali dai tacchi altissimi.

MOOD ANNI ‘60
É vero che gli anni ‘60 sono caratterizzati dall’avvento delle minigonne, ma anche da abiti, camicette, gonne, scarpe ultra chic.
La parola d’ordine era classe e raffinatezza, come dimenticare Audrey Hepburn con i suoi cappottini in nuances pastello, o Grace Kelly con i suoi abiti da sogno, la sua classe innata, o Lauren Baccall con le gonne a tubo indossate rigorosamente con i tacchi altissimi.

STILE ANCHE PER GLI UOMINI
In quegli anni anche gli uomini erano pieni di stile e fascino.
Forse non vi ho mai raccontato della mia passione per i film retró degli anni ‘60, in particolare di quelli del regista Alfred Hitchcock (le più giovani dovranno ricorrere all’aiuto di Wikipedia per sapere chi è!!)
Di quei film amo tutto: dal genio indiscusso del regista, agli abiti che indossavano i protagonisti di quei film (attori del calibro di Grace Kelly, Gary Cooper, andate sempre a vedere Wikipedia!!)

LA CLASSE RESTA IMMUTATA NEL TEMPO
È comunque innegabile che la classe resta immutata nel tempo, i tempi cambiano e pure i canoni, così come i trend della moda, ma queste icone di stile non tramonteranno mai.
Ovviamente anche ai giorni nostri ci sono donne eleganti che sanno come vestirsi ma ahimè le brutture della moda sono sempre di più!

Buon lunedì, se vuoi rileggere il mio ultimo articolo clicca QUIQUI..

About author View all posts Author website

Rossella Santini

Ciao, sono Rossella, faccio la blogger, scrittrice freelance, consulente d’immagine e personal shopper. Le mie passioni più grandi sono l’arte, la letteratura, i viaggi, la fotografia e naturalmente la moda, che considero una forma d’arte. Ho collaborato con diversi brand, facendo recensioni dei loro prodotti o scrivendo per loro alcuni articoli mantenendo sempre il mio stile. Faccio consulenze tecniche di moda per ogni tipo di clientela o per le aziende, studio le tecniche di analisi per la valorizzazione dell’immagine, analisi del colore e la psicologa dell’acquisto. Ah dimenticavo: adoro i glitter e ovviamente lo champagne (di ottima annata!)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »