Glitter & Champagne

Tag - SPARKLING

TENDENZA SPARKLING: SCINTILLANTE

Glitter, applicazioni e decorazioni preziose illuminano i capi della stagione in arrivo.
Pailettes, lustrini, glitter, brillantini, Swarovsky, tessuti lurex, scarpe e sandali gioiello… Un vero must per l’inverno 2019/20.

E pensare che una volta solo le persone dello spettacolo e del varietà indossavano questo tipo di abbigliamento luccicante, ma ora il nostro armadio è pronto a spalancare le porte e ad accogliere tutta la luce che questi abiti ed accessori portano con se!

E questo vale anche per il make up e nails!!! Finalmente un po’ di luminosità in questo buio e grigio inverno!

Sapete che noi consulenti d’immagine dobbiamo sempre essere aggiornati su tutte le nuove tendenze. Iniziamo già un anno prima, infatti quando andiamo alle fashion week vediamo le nuove collezioni in anteprima di quello che indosseremo l’anno successivo .

TENDENZA SPARKLING: SCINTILLANTE

È proprio di questa tendenza che voglio parlarvi oggi: del trend sparkling.

In tutte le vetrine dei negozi stanno spopolando abiti, mini dress, top, pantaloni e gonne super scintillanti.

I colori vanno dal blu notte, all’oro, all’argento, viola, rosso, verde, insomma ce n’è per tutti i gusti.

QUANDO INDOSSARLI?

Ovviamente è un trend molto bello ma anche particolare, da indossare esclusivamente di sera, per una cena o un’uscita con le amiche.

Assolutamente non è il caso di indossare paillettes, lustrini e glitter di giorno.

A CHI STA BENE L’ABBIGLIAMENTO SPARKLING?

Diciamo che può stare a bene a tutte. Ovviamente in base alle nostra fisicità, se non siamo di corporatura esile eviteremo i mini dress, ma opteremo per un bell’abito lungo, un top, o una giacca che copra i fianchi. Evitiamo di esagerare con gli accessori se indossiamo qualche capo di paillettes o in lurex, niente orecchini o collane troppo vistose, ricordate che passare dallo chic all’essere pacchiane é un attimo.

 

Voi che ne pensate, vi piace questa tendenza?

Buon lunedì

Se vuoi rileggere il mio ultimo articolo clicca QUI.

FOTO CREDITS PINTEREST

Translate »