Glitter & Champagne

Fashion & Lifestyle

Come realizzare una torta ad effetto wow? Con il nostro show cooking!

E così anche quest’anno siamo arrivati alla Vigilia di Natale.

Per me è stato un anno ricco di impegni, davvero molto impegnativo ma con tantissime soddisfazioni a partire dal mio libro, un sogno che si realizza, agli eventi e workshop organizzati con la collaborazione di altre blogger, alla mia intervista radiofonica che puoi vedere QUI.

L’ultimo evento di quest’anno è stato una decina di giorni fa, uno show cooking in collaborazione con Elisabetta food blogger di BRICIOLE DI MUFFIN.

Abbiamo creato una vera e propria lezione di cucina dove Elisabetta ci ha fatto vedere una ricetta passo passo di un dolce natalizio con decorazione ad effetto wow! Spesso le persone sono un po’ stanche del solito panettone farcito da proporre per le feste e quindi abbiamo deciso di realizzare  qualcosa di diverso, semplice da riprodurre, alla portata di tutti ma nello stesso tempo non banale! E così è nata l’idea di questo dolce e di creare uno show cooking per mostrare come potesse essere davvero facile fare un dolce bello e buono.

Elisabetta ci ha quindi mostrato come realizzare una sponge cake da farcire con una crema di mascarpone e panna con decorazione a tema natalizio brinata cioè ad effetto ghiaccio. Ovviamente il tema era proprio fare una torta buona ma anche “fashion” cioè che fosse esteticamente curata e bella. Una vera meraviglia per gli occhi e per il palato, si perché alla fine della lezione abbiamo assaggiato il dolce e brindato tutte insieme ed effettivamente era super buono.

Devo dire che è stato molto interessante, ringrazio tutte le partecipanti ma sarà un arrivederci a presto perché abbiamo in programma altri eventi dolcissimi e molto fashion dal 2019!

Questo è l’ultimo articolo per quest’anno, devo ringraziarvi di cuore per l’affetto che mi dimostrate seguendo sempre il mio blog, vi auguro un sereno Natale e che possa essere uno splendido 2019!

Arrivederci a gennaio!

Viaggiare negli states: quali sono i documenti necessari?

Se hai letto il mio libro, uscito circa un mese fa su Amazon (se non l’hai ancora letto, devi farlo!!!) saprai che c’è un capitolo che si chiama New York New York. Se ti stai chiedendo se sono stata in quella città la mia risposta è no, o meglio non ancora, perché sto meditando già da parecchio tempo di andarci!

Se anche tu stai pensando come me di andare a fare un viaggio negli Stati Uniti a breve, saprai anche che ci vogliono documenti particolari, diversi da quelli necessari per un viaggio in Europa. Se invece ancora non ti sei informato, oggi ti spiego cosa serve.

Viaggiare negli states, quali documenti devo avere?

Da qualche anno a questa parte sto cercando di informarmi, sto leggendo tutto il possibile riguardo la documentazione necessaria, ed ho scoperto che è fondamentale essere in possesso del passaporto elettronico e dell’ESTA, che non è altro che un documento che ti autorizza ad entrare negli USA, mi raccomando è molto importante perché senza questo documento non potrai entrare negli States.

Poi ti consiglio un’altra cosa, non è obbligatoria, ma io la farò sicuramente: un’assicurazione di viaggio! Ne ho trovata una che si chiama AIG, specializzata in viaggi ed adatta ad un’assicurazione sanitaria Usa.
Perché è importante fare un’assicurazione?
Prima di partire sarebbe utile stipulare questa assicurazione perché le spese mediche negli Stati Uniti sono molto care. So cosa stai pensando: “Ma perché diavolo dovrebbe succedermi qualcosa?” Verissimo, hai ragione, ma perché rischiare? Basta solo una banale caduta, una caviglia slogata per rovinarti la vacanza ma soprattutto che potrebbe costarti cara, anche 2000 dollari o più ! Io ho deciso che non voglio rischiare e godermi a pieno la vacanza.

New York New York
Nel mio libro “Nebbia alla vaniglia” ho parlato di città diverse ma mentre a Bologna, Roma, Parigi ero già stata, a New York ancora no. Per le descrizioni mi ha aiutata un’amica che era già stata negli States.

Ho deciso di non voler più aspettare ancora molto, chissà forse nel 2019 riuscirò a fare il mio tanto desiderato viaggio negli Usa. Ovviamente sono attratta anche da moltissime altre città, come Washington, New Orleans, Los Angeles, San Francisco, Miami, Atlanta, Phoenix, ok mi sa che non mi basteranno i 90 giorni previsti dal visto di soggiorno! In ogni caso New York resta al primo posto nella lista.
E voi, ci siete state o avete questo desiderio come me, vorreste visitare altre città degli Stati Uniti?

Vi auguro una buona giornata e vi aspetto sempre qua sul mio blog.

Il mio white Christmas: come abbinare il bianco ad un look natalizio?

Natale vuol dire rosso?
Oppure oro ed argento?
O Lurex?

E se invece sdoganassimo i classici colori delle feste?

E se pensassimo al colore bianco per un look natalizio? Quest’anno ho pensato ad un colore neutro, ero un po’ stanca del solito rosso da abbinare alle festività natalizie, l’oro e l’argento non mi fanno impazzire ed il lurex nemmeno.

Allora perché non optare per il bianco?

Si è soliti pensare agli abiti bianchi come più adatti all’estate, ora non è più così e per alcune occasioni come ad esempio il Natale, il colore bianco è adattissimo.Se poi come me siete in fissa con il bianco allora è fatta!

Trovate un abitino bianco, a tubino o più morbido e svasato, mettete sopra una giacca o un blazer più lungo e il Look è pronto.Naturalmente se proprio non ce la fate a pensare di indossare il bianco in inverno, restano validi i tradizionali colori, QUI vi do qualche spunto per outfit per pranzi e cene di Natale.

TESSUTI

I tessuti più in voga quest’anno sono il velluto e la ciniglia, morbidi e caldi, ma resta sempre un must il pizzo specialmente per la sera. Anche i maglioni a tema natalizio sono particolarmente di moda, morbidi, caldi e spiritosi con raffigurati pupazzi di neve o Babbo Natale, sono adatti a chi vuole stare comodo ed avere un look più casual. Vietato indossare il total black o tutto grigio scuro e se proprio non potete farne a meno cercate almeno di avere degli accessori oro o rossi, come una borsa, degli orecchini o una collana. Gli accessori in questo caso possono davvero fare molto!

È veramente  arrivato il momento di pensare al Natale, ora manca davvero poco!

Se vuoi qualche spunto guarda QUI

Se invece vuoi rileggere il mio ultimo articolo clicca QUI

Buon lunedì 

Tutti i segreti del trattamento viso antiage INSTANT COLLAGEN FACE

Qualche giorno fa ho avuto il piacere di provare un trattamento viso antiage INSTANT COLLAGEN FACE, super innovativo, nel centro estetico “Dimensione e benessere bioEstetica”.

COME FUNZIONA IL TRATTAMENTO

Prima del trattamento DIFFERENCE IMPACT INSTANT FACE al collagene abbiamo effettuato una pulizia profonda del viso col protocollo AZULENAGE perché la pelle sia pronta ad accogliere i successivi trattamenti che andremo ad applicare deve essere pulita e rigenerata.

Abbiamo deterso il viso e il decoltè con un detergente cremoso finalizzato all’idratazione e al rispetto del film idrolipidico cutaneo, con un breve massaggio è stato favorito l’emulsionamento dello sporco e delle impurità infine abbiamo tolto il prodotto con delle spugnette e acqua. Successivamente abbiamo tonificato la pelle con un tonico non alcolico e messo in posa una maschera scrub esfogliante al silice sotto vapore, la PEEL MASK insieme al vapore favorisce la dilatazione dei pori per agevolare la strizzatura, l’eliminazione delle cellule morte e delle impurità fisiologiche.

Dopo di che abbiamo proceduto all’estrazione dei punti neri, comedoni ed altre impurità, infine abbiamo disinfettato la zona. Per disartossare e lenire il viso trattato è stata messa in posa una maschera in TNT all’acido jaluronico e azulene lasciandola agire per 15min facendo poi assorbire l’eccesso di siero rimasto sul viso con un massaggio. 

Le sostanze presenti maggiormente nei prodotti azulenage sono:
AZULENE, ESTRATTO DI CAMOMILLA,ALOE, EQUISETO,BARDANA,ANICE BIANCO, VITAMINA C, CALENDULA, VITAMINA E e BISABONOLO tutti attivi principali che insieme idratano leniscono, calmano gli arrossamenti, purificano, cicatrizzano, disinfettano e hanno azioni antinfiammatorie e antiossidanti 

Il protocollo di pulizia AZULENAGE è adatto a tutti i tipi di pelle, dalle più giovani a quelle più mature, da quelle ipersensibili a quelle acneiche, dalle asfittiche e disidratate a quelle con visibili segni di invecchiamento.

IL TRATTAMENTO INSTANT FACE

Il trattamento instant face consiste nella veicolazione profonda di una fiala a base di COLLAGENE VEGETALE, estratto dalle proteine del germe di grano che ha la funzione di unire le cellule ed in questo modo si crea la matrice dei tessuti che dona alla pelle volume e resistenza.

EXAPEPTIDE, è un’alternativa più sicura della tossina botulinica perché inibisce in maniera reversibile la contrazione dei muscoli d’espressione.

ACIDO JALURONICO è un componente fondamentale del derma e grazie alla sua composizione ed alle molecole più piccole, riesce a penetrare negli strati più profondi conferendo alla pelle elasticità e morbidezza, migliora la qualità dei tessuti, riempie le rughe e stimola i fibroblasti a produrre collagene ed alastina che già dopo i 25 anni iniziano a scarseggiare.

Questa fiala mix di sostanze viene veicolata con una tecnologia estetica chiamata “veicolazione transdermica”, in questo caso “Beauty Glove di Biodifference”, che consente attraverso un manipolo che rilascia impulsi e vibrazioni modulabili, una transitoria permeabilità dei tessuti, permettendo l’apertura dei canali intercellulari. Le sostanze arrivano quindi in profondità senza l’uso di aghi.

Questo trattamento è adatto alle persone che presentano disidratazione, microrughe, rughe profonde e poca elasticità cutanea, quindi già dai 25 anni in su.

Dopo questa seduta posso dirvi che l’esperienza è stata senza dubbio positiva, la pelle al tatto era più mordida e visibilmente più levigata, meno stanca, le piccole rughe sotto gli occhi si sono attenuate decisamente e quindi consiglio il trattamento, che ripeterò senz’altro visti i risultati.

Spero di avervi dato dei validi consigli, vi saluto e vi aspetto come sempre qua sul mio blog o sui miei social.

Se vuoi rivedere l’ultimo articolo clicca QUI

Come vestirsi per un evento?

L’abbigliamento giusto per partecipare ad un evento è una delle scelte più difficili da azzeccare.
Difficile ma non impossibile.
Quindi come vestirsi per un evento? 

DRESS CODE

Innanzitutto bisogna capire se per partecipare all’evento in questione c’è un dress code particolare, in genere è scritto sul biglietto d’invito.

Di solito il dress code più richiesto è “Abbigliamento da sera o abbigliamento elegante” oppure se è una festa a tema tipo un white party “Abbigliamento in bianco”.

Se non c’è scritto nulla significa che non c’è nessun dress code richiesto.

CENA DI GALA

Se non abbiamo nessuna indicazione dovremo un po’ capire che genere di evento sarà: se è ad esempio una cena di gala è ovvio che l’abbigliamento sarà molto elegante quindi per le signore sarà indicato indossare un abito da sera meglio se lungo.

EVENTO BUSINESS 

Se invece è un evento business, un meeting o un convegno di lavoro, sicuramente l’abbigliamento sarà sobrio, un completo giacca e pantalone oppure giacca e gonna al ginocchio. Vietato jeans, scarpe da tennis o gonne troppo corte ne maglie o camicie troppo scollate.

EVENTO INFORMALE

Evento informale come cene tra colleghi o cene con amici.

In questo caso si può optare per capi più causal o comunque con ciò che ci piace di più in piena libertà.

PRESENTAZIONE DI UN LIBRO 

Circa due settimane fa ho presentato il mio libro, ho voluto farlo in un modo decisamente fuori dagli schemi quindi niente presentazione classica (ovviamente non potevo fare una cosa normale vero?) in un contesto decisamente particolare: un vecchio mulino ora divenuto showroom dell’artista Paolo Ferrari. Una location meravigliosa, con musica e divertimento. Abbiamo creato l’angolo delle frasi sospese con alcune frasi tratte dal mio libro attaccate al soffitto!

In questo caso l’evento era ad orario dell’aperitivo, non ho voluto un dress code, ma ho lasciato liberi gli ospiti di scegliere l’abbigliamento che ritenevano più opportuno. Io ho optato per un outfit da cocktail (total look TRICKY FIRENZE ) con una gonna midi un po’ anni ‘50 di raso, fondo nero e rose giallo ocra, un body camicia nero e top ocra.

In conclusione: qualsiasi sia l’evento a cui parteciperete cercate di capire il Look più adatto per evitare di essere fuori luogo ma cercate anche di rimanere coerenti con voi stessi ed il vostro stile senza esagerare.

Se vuoi rivedere il mio ultimo articolo clicca QUI

Buon lunedì 

Workshop crea i tuoi regali di Natale con noi

Il Natale sta per arrivare, anzi ormai è proprio dietro l’angolo e siete stanchi dei soliti regali di Natale banali? Allora questo WORKSHOP avrebbe fatto al caso vostro.

Domenica 25 novembre io insieme ad Elisabetta food blogger di BRICIOLE DI MUFFIN e con Lara dello shop online LA MIA CASA CHIC, abbiamo imparato a creare e confezione un’originalissima torta in barattolo da regalare agli amici e parenti.

Elisabetta, con il suo semplice tutorial, ci ha mostrato come si può realizzare un simpatico cadeau fatto con le nostre mani, di facile esecuzione e soprattutto low-cost, da regalare per Natale.

Quante volte abbiamo pensato che i soliti banali regali ci avevano stancato?
Ma soprattutto a volte abbiamo la necessità di fare dei piccoli presenti ma non vogliamo spendere molto, ecco che questo workshop ci ha reso la vita più facile!
Il pomeriggio è proseguito con i consigli di Lara e del suo shop online su come creare una mise en place perfetta ed elegante per la vostra tavola di Natale.
Bastano piccoli accorgimenti per rendere raffinata la tavola per le feste, creando dei segnaposti o dei piccoli centrotavola in tema con i colori del nostro tavolo.
Infine io ho dato poche semplici nozioni su come accogliere i nostri ospiti, le regole del bon ton e del buon gusto, il Look più adatto alla padrona di casa per stupire i commensali con classe. E alla fine te’, pasticcini e torta di mele per tutte!
Un pomeriggio divertente che ha visto protagoniste proprio le stesse partecipanti al nostro laboratorio che devo dire è stato un successo.

Grazie a tutte le signore che hanno partecipato ed un grazie speciale alle mie compagne d’avventura Lara ed Elisabetta.

Arrivederci al prossimo workshop!

Se sei interessata a sapere i nostri prossimi eventi e workshop contattami per avere maggiori  informazioni alla mia mail info@glitterchampagne.com

Se vuoi rivedere il mio articolo precedente clicca QUI.

Il mio armadio online con Micolet

Avete mai comprato abbigliamento vintage o second hand?
Avete mai pensato di comprare abiti usati?
Sì certo, ottima idea, ma dove?
Non è facile trovare negozi validi di questo tipo e soprattutto online.
Oggi ho la soluzione giusta per voi e vi faccio vedere come ho creato il mio armadio online con Micolet.
SITO DI ABBIGLIAMENTO DI ABITI DA DONNA USATI 

Micolet è un negozio di abbigliamento di seconda mano online per donne, che offre una grande varietà di vestiti alla moda quasi nuovi.

Su Micolet puoi trovare borse economiche, vestiti online a poco prezzo, scarpe a prezzi bassi e tanti altri articoli per rendere il tuo outfit speciale. Con solo un clic puoi vedere migliaia di articoli con sconti fino al 90%. Nella sezione di sconti trovi una grande scelta di abbigliamento e accessori dei tuoi marchi preferiti.

Micolet offre un servizio completo agli utenti per comprare abbigliamento online economico dei migliori marchi. 

Con un semplice clic avrai l’accesso a numerosi articoli di seconda mano. Puoi comprare vestiti on line di qualsiasi tipo e colore.

Su Micolet puoi trovare brand come Zara outlet, Mango donna, Levi’s Italia, Nike online, Adidas outlet online, Pull and Bear online e molti altri.

Proprio recentemente ho letto che i negozi che vendono abiti di seconda mano in ottime condizioni, stanno prendendo sempre più piede.

Il motivo?

Perché si trovano capi firmati anche scontati del 90%.

Perché si sta prendendo sempre più consapevolezza di comprare abbigliamento “sostenibile”. Si parla ormai da molti anni della salvaguardia del Pianeta e della tutela delle persone, ma oggi più che mai, è doveroso applicare questi concetti anche alla moda, seconda industria più inquinante al mondo. Trasformandola in un settore più sostenibile e, acquistando capi di seconda mano, non si crea inquinamento perché si acquista un prodotto e gli si rida’ una nuova vita!

IL MIO ARMADIO ONLINE SU MICOLET

Bene, dopo queste belle premesse volete dare un’occhiata all’armadio dei miei abiti che ho messo online con Micolet?

Clicca QUI per vedere tutto ciò che ho deciso di mettere in vendita.

Il nel frattempo, ho già adocchiato dei capi davvero carini che vorrei acquistare su questo sito, inoltre devo dire che i prezzi sono davvero buoni.

Che dite? Date un’occhiata anche voi?

Vi auguro un buon lunedì!

Se vuoi rivedere il mio ultimo articolo clicca QUI.

Fashion e bollicine: l’evento fashion per creare outfit di tendenza

Domenica 18 novembre si è svolto l’evento “FASHION & BOLLICINE” creato in collaborazione con “Next Fashion Store” di Castelmassa in provincia di Rovigo, per presentare la collezione autunno inverno del negozio.

Durante questo pomeriggio all’insegna del fashion i protagonisti sono stati proprio gli stessi clienti dello store, che si sono prestati a far i modelli per un giorno.

Abbiamo creato degli outfit con abiti ed accessori della nuova collezione autunno inverno 2018/19 appositamente per loro.

I primi a sfilare sono stati i più piccoli, i neonati in braccio alle loro mamme, poi i bimbi dai 5 ai 10 anni, poi la categoria teenager. 

I bambini, da veri modelli in erba, hanno sfilato come se lo avessero sempre fatto, per la gioia di mamme, papà e nonni!

Poi si parte con la moda donna e uomo.

I colori sono quelli di tendenza, dal verde bosco, al giallo ocra, al viola (ultra violet), mentre per l’uomo piumini dai colori sgargianti, denim e cardigan per un look casual.

Alla fine della sfilata abbiamo brindato tutti insieme alla riuscita dell’evento “Fashion & bollicine”.

Grazie a tutto lo staff dello store, in particolare a Natascia, alla titolare, a tutti i modelli grandi e piccoli che sono stati bravissimi e a tutti coloro che hanno partecipato.

Arrivederci al prossimo evento fashion!

Se anche tu hai un’attività commerciale e vuoi organizzare un aperitivo fashion o vorresti creare qualcosa che possa interessare e divertire la tua clientela, allora questo evento farà al caso tuo, presenterò alle tue clienti le tue collezioni, creando abbinamenti fashion ed outfit stilosi.

Contattami alla mia mail : info@glitterchampagne.com

Se vuoi rivedere un altro evento fashion organizzato da me CLICCA QUI.

Buon giovedì, vi aspetto qui sul mio blog e per il daily giornaliero vi aspetto nelle Instagram stories. Vi aspetto anche sulla mia pagina Facebook. Alla prossima, arrivederci a tutti.

Scarpe Oxford come abbinarle? Scoprilo qui

Le scarpe Oxford o inglesine sono un modello di calzatura che fino a qualche anno fa erano prerogativa prettamente maschile.

Ora le Oxford sono un modello trendy anche per le femminucce, amate per la loro comodità ma spesso “ripudiate”dagli stessi uomini che le considerano poco femminili indossate dalle donne. Sarà così ? Io non credo!

ORIGINE DELLE OXFORD 

Queste scarpe iniziarono ad affermarsi tra ‘700 e ‘800 quando, con l’ascesa delle nuova classe borghese, le forme fino a quel momento utilizzate per le calzature cominciarono a modernizzarsi con l’abbassamento dei gambali, l’uniformazione della scarpa all’altezza della caviglia e l’eliminazione dei lussuosi ornamenti delle fibbie.

Questa calzatura è conosciuta anche come Oxford perché fu indossata per la prima volta dagli studenti universitari, rampolli delle famiglie inglesi benestanti. Si tratta di un modello semplice e raffinato che da sempre rappresenta l’eleganza per eccellenza. 

COME ABBINARE LE INGLESINE

L’abbinamento più classico è quello con i jeans, se non volete osare troppo.

Ma se invece siete più audaci potete provare con dei pantaloni a sigaretta, skinny e anche a palazzo.

Super top se abbinate un completo giacca-pantalone di taglio maschile alle inglesine.

Se invece siete ancora più anticonformiste, l’abbinamento Oxford più gonna è quello che fa per voi! Sceglietela di media lunghezza, plissettata o lunga fino alle caviglie.

GUARDA QUI un mio look.

IL MIO LOOK

Il mio look di oggi è composto da un capo spalla maculato in (finto) cavallino di Sisley con cappuccio, un pantalone scozzese, la borsa in eco pelliccia e le Oxford, un modello però senza lacci.

La prerogativa di questo Look sono i colori: tutto l’outfit si base principalmente su due colori, il grigio ed il bordeaux, che ritroviamo praticamente dalla testa ai piedi.

QUANDO NON È MEGLIO NON INDOSSARE LE OXFORD 

MAI indossare questa calzatura abbinata ad un tubino elegante e in genere a tutti gli outfit troppo eleganti.

Se vuoi rileggere il mio ultimo articolo clicca QUI

Buon lunedi a tutti voi.

Black friday: sconti pazzi per tutte voi

Il venerdì nero o meglio il Black Friday è l’ennesima consuetudine importata dagli USA dove, il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento, i negozi offrono super sconti per lo shopping di Natale.

Il “venerdì nero” viene l’indomani del Ringraziamento (la festa che si celebra il quarto giovedì di novembre negli Usa e in Canada) ed è il giorno in cui, secondo una tradizione consolidatasi negli anni Sessanta, i negozianti americani propongono sconti speciali allo scopo di favorire lo shopping e dare il via alle spese pre-natalizie.

Per noi è comunque un occasione in più per poter fare acquisti a prezzi molto vantaggiosi!
E quindi anche io ho deciso di proporre uno sconto sui miei servizi di consulenza.
Infatti solo per domani venerdì 23 novembre tutti i miei servizi saranno scontati del 50%.
QUALI SONO I SERVIZI SCONTATI ?
  • Consulenza d’immagine personalizzata dal vivo: ci incontriamo e stiamo insieme per tre ore, ti farò qualche domanda per capire qual è il tuo stile o cosa vorresti in particolare, ti spiegherò qual è la forma del tuo corpo e andremo a provare qualche capo adatto alla tua figura. Ti spiegherò gli errori che non devi fare e cosa devi indossare per valorizzarti.
  • Consulenza d’immagine online: mi mandi le tue foto per email, ti farò compilare un questionario sempre online per capire cosa cerchi e cosa vorresti. Creerò per te un file in PDF con la tua analisi della figura, esempi con foto di capi che più ti donano e consigli utili per valorizzarti.
  • Evento sfilata di moda nel tuo negozio: hai un’attività commerciale e vorresti creare per la tua clientela un pomeriggio divertente? Con il mio aiuto potrai organizzare nel tuo negozio una mini sfilata coinvolgendo i clienti per presentare le nuove collezioni.
  • Aperitivo fashion nella tua attività commerciale: hai un negozio e vorresti creare qualcosa che possa interessare e divertire la tua clientela? Allora questo evento farà al caso tuo, presenterò alle tue clienti le tue collezioni, creando abbinamenti fashion ed outfit stilosi.
  • Workshop: hai un negozio e vorresti fare qualcosa di più originale? Organizziamo un mini corso nel tuo negozio! Spiegherò alle tue clienti cosa va di moda, le ultime tendenze, i colori più trendy, le forme del corpo e ognuna di loro potrà sbizzarrirsi a creare gli outfit che poi le altre clienti voteranno. La vincitrice avrà un piccolo omaggio o un buono sconto!

Se sei interessata ad una consulenza o ad un evento, entro domani puoi prenotarle ed averle, eccezionalmente solo per il black friday, scontate al 50%, poi potrai farlo quando vuoi, concorderemo la data insieme.

Per info contattami qui : info@glitterchampagne.com

Se vuoi vedere il mio ultimo articolo clicca QUI.

Buon giovedì a tutti!

Translate »