Glitter & Champagne

Tag - consiglidistile

Come abbinare le righe?

Ma dove vanno i marinai..
Le righe sono nate in bianco e blu, il tipico abbigliamento dei marinai.
La moda però è riuscita a trasformare questo capo d’abbigliamento tipico dei marinaretti in un must intramontabile. E per l’estate che ormai è alle porte le righe sono di gran moda.

QUANTO CI PIACCIONO LE RIGHE?

Si perché anche in questa stagione le righe vanno alla grande.

C’è da distinguere però tra riga e riga: preferiamole verticali perché quelle orizzontali allargano e accorciano la figura.

Per i pantaloni o le gonne invece scegliamo le righe sottili che allungano e snelliscono.


SFATIAMO UN ALTRO MITO:

Chi l’ha detto che le donne curvy non possono indossare abiti a righe?

Ecco, questo è un mito da sfatare. Se ci sono donne “in carne” che vogliono optare per gonne o pantaloni a righe, consiglio solo le righe in bianco e nero e preferibilmente sottili.

Vi consiglio di dare un’occhiata su STILEO, troverete tante idee carine per i vostri outfit.


COSA ABBINIAMO ALLE RIGHE?

Se decidiamo di indossare pantaloni o gonne a righe, sopra dovremo mettere un colore a tinta unita. Quindi top, magliette, t-shirt che riprendano i colori del nostro outfit.

Ma NON è sempre detto: se ci piace osare possiamo provare un mix and match come ho fatto io QUI.

Nelle foto di oggi vi mostro un outfit con una gonna midi (lunghezza sotto al ginocchio) a righe mentre sopra una optato una t-shirt sbarazzina e sneakers calzino.

La gonna darà quel tocco raffinato al nostro look sia per il lavoro che per il tempo libero.

Vi auguro un buon lunedì ❤

Indossavo:

T-shirt: Miss Kiss

Gonna: Asos

Scarpe: Amazon 

Borsa: Armani

Giacca: Kocca

 

Dress code ROSSO

Ah il royal wedding! Si perché siamo reduci da un “royal weekend”, un fine settimana regale dove non si è fatto altro che parlare di questo matrimonio da favola!
Il “royal wedding”, il matrimonio reale tra il principe britannico Henry del Galles e l’attrice americana Meghan Markle, si è tenuto sabato scorso nella cappella di St. George del castello di Windsor, residenza della famiglia reale nella contea inglese del Berkshire. Ora il principe Harry e Meghan sono il duca e la duchessa di Sussex. 

Pensate un po’ gli invitati al matrimonio che grattacapi avranno avuto, scegliere l’abito giusto per un evento così importante con i riflettori di tutto il mondo puntati addosso! E infatti abbiamo visto anche qualche caduta di stile, nonostante il dress code e l’etichetta. 

Meno male che noi comuni mortali non abbiamo questi pensieri, anche se nel nostro piccolo anche noi abbiamo le nostre esigue e mediocri ma pur sempre scelte quotidiane.

Chissà se al matrimonio regale era consentito vestirsi di rosso?

Non so se l’etichetta Royal lo prevedeva, ma io ho optato per questo colore decisamente importante, per il mio look da mostrarvi oggi.

Ma una cosa è certa: l’etichetta regale non avrebbe mai approvato i miei ripped jeans, stracciati e strappati che di più non si può!

Però io trovo che l’abbinamento “trasandato” come ad esempio i jeans strappati, abbinato a qualcosa di più elegante come questo blazer con collo a scialle di un rosso deciso e gli stivaletti calzino dello stesso colore, diano un tocco glam.

QUI e QUI puoi vedere dove ho indossato questi jeans e questi stivaletti.

Ci rivediamo lunedì prossimo per i nuovi consigli sui Look, ma seguitemi sui social per non perdervi gli ultimi aggiornamenti.

Buon inizio di settimana 

Indossavo:

Giacca: Zara

Pantaloni: Gaelle

T-shirt: Disney

Scarpe: Stradivarius

Pochette: Moschino

 

Translate »