Glitter & Champagne

Tag - outfit

I 10 trend della primavera/estate 2019

Dalle passerelle ai nostri armadi il passo è breve, ma avete già individuato quali sono le tendenze per la primavera/estate 2019?
Scopriamole insieme!

 

I MAXI OCCHIALI

Direttamente dagli anni ‘70 una delle super tendenze per la primavera/estate saranno proprio i maxi occhiali dalle montature over, colorate e che fanno un po’ diva di Hollywood.

LA GIACCA DI JEANS 

La giacca in denim si riconferma ancora una volta, dal classico giubbino in jeans più lungo e sfiancato a quello corto in vita. Se vogliamo qualcosa di più particolare possiamo scegliere i modelli con ricami o paillettes.

IL CROP TOP IN PIZZO

Un’altra tendenza super gettonata per la primavera/estate è senza dubbio il crop top di pizzo, da mettere sotto una giacca e con un pantalone a vita alta.

LA FELPA CON LA SCRITTA 

La felpa è sempre un classico, l’ultimo grido è abbinarla in contrasto con qualcosa di elegante. Se poi la scegliamo con le scritte saremo ancora più glamour!

IL TRENCH 

Un altro evergreen è il trench, adatto alla mezza stagione, ok si ma scegliamolo diverso. Un modello che sia più trendy ed originale, magari con la cerniera invece dei bottoni.

LA GONNA DI TULLE

Le gonne di tulle sono molto romantiche, potete creare un look sporty chic abbinandole ad una giacca in jeans e a delle sneakers.

LA GONNA PLISSÉ 

Altra riconferma per la gonna plissé, midi cioè di lunghezza media e super colorata.

Per un look più giovane abbinatela con gli anfibi o dei bikers, se non volete osare troppo vanno benissimo anche le sneakers.

GLI ABITI IN PIZZO

Torna, soprattutto in primavera, l’abito in pizzo, romantico e femminile, adatto per outfit eleganti ma possiamo renderlo più easy con un paio di sneakers, se invece preferite qualcosa di più strong si può abbinare a dei texani e ad un giubbino di pelle sopra.

LA BORSA CON LE INIZIALI

Altra super tendenza che non ci abbandonerà per tutta la primavera/estate sarà la borsa personalizzata con le nostre iniziali. 

LE SNEAKERS CALZINO

Se volete essere super trendy non potete non avere queste sneakers! Sono l’ultima tendenza in fatto di scarpe, comodità e glamour assicurati!

Tutti gli outfit che avete visto in queste foto li trovate QUI sia in store che nello shop online. 

Vi auguro un buon giovedì e vi aspetto sempre qua sul mio blog.

Gli abiti chemisier da indossare a settembre

Gli abiti chemisier, detti anche scamiciati o abiti camicia, sono davvero molto versatili e sono perfetti per i mesi come settembre ed ottobre.
Lo chemisier è caratterizzato dalla tipica forma di una camicia, nella parte superiore,  e da una lunga fila di bottoncini.

Gli abiti chemisier sono l’ideale nei mesi estivi, perché leggeri e comodi, ma si possono usare anche nelle mezze stagioni, quando il sole ci regala le belle giornate di settembre.

SONO ADATTI A TUTTE ?

Possono essere indossati da tutte le donne, anche le curvy, perché è un abito che slancia e snellisce la figura. Pare proprio che sia un abito che sta bene a tutte. 

Leggi QUI questo articolo per avere qualche idea in più.

 

CHE CALZATURA POSSO INDOSSARE ?

In estate è preferibile un sandalo basso o le espadrillas in corda anche con la zeppa, in autunno meglio optare per le sneakers e se vogliamo dare un tocco hippy/boho, possiamo osare con uno stivaletto o indianino ( ma solo se è il nostro stile, evitiamo di indossare cose che non ci fanno sentire a nostro agio!). Per l’ufficio si può usare anche una calzatura con un mezzo tacco.

IN CHE OCCASIONE POSSO INDOSSARLO ?

È sicuramente un abito per il giorno, si può indossare anche per il lavoro e per andare in ufficio. QUI vi avevo già mostrato come abbinare un abito lungo. Non è propriamente adatto per la sera o per uscire a cena. Anche se esistono delle varianti più eleganti di questo abito, non è decisamente un abito da sera!

 

Vi aspetto qui sul blog giovedì per un nuovo articolo e tanti altri consigli. Vi ricordo che per qualsiasi dubbio o domande potete scrivermi a info@glitterchampagne.com e mi trovate anche sulla pagina Facebook o su Instagram. Volete una consulenza personalizzata? Scrivetemi e sarò felice di aiutarvi!

Buon lunedì !

Foto credit Pinterest

Al passo con lo stile: l’evento fashion per imparare a creare gli outfit con gli accessori

Mercoledì scorso si è svolto l’happy hour all’insegna del glamour, l’evento fashion “Al passo con lo stile”, dove io e altre tre blogger, Dragana di Mamma al Top, Grazia di Ollyup e Nicoletta di La vie est belle by Nicoletta, abbiamo dato i nostri consigli personalizzati a tutte le clienti.

 

Grazie a quattro modelle poi, abbiamo potuto creare diversi outfit, da giorno, da lavoro, per il tempo libero, da viaggio e da sera, per far vedere a tutti i partecipanti all’evento “Al passo con lo stile” qualche idea carina su come abbinare scarpe, borse, cinture e cappelli.

Abbiamo voluto creare questo mini workshop, a cui ne seguiranno altri, per far vedere come sia possibile creare look alla moda, originali, ma soprattutto che ci facciano stare bene con noi stesse, semplicemente riuscendo ad abbinare pochi ma indispensabili accessori.

E gli accessori sono davvero importanti per completare i nostri look. Basta cambiare qualcosa per ottenere un effetto strepitoso!

Spesso vi ho parlato, nei miei articoli sul blog, di quando siano importanti gli accessori.

Quando si crea un evento fashion di questo tipo, ci sono molte cose da fare e da pianificare. Un duro lavoro, ricompensato dalla grande soddisfazione di vedere che alla fine tutti si sono divertiti!

Al passo con lo stile” il nostro aperitivo glamour è andato alla grande, merito di chi ha partecipato con entusiasmo, di chi non ha potuto venire ma ci ha seguite e supportate sui social, grazie al giornalista per questa video intervista su YouTube, grazie ai proprietari del negozio “AZ calzature ed accessori “ per aver voluto creare un evento e grazie alle modelle, che poi modelle non sono perché noi vogliamo vestire la donna normale.

Arrivederci al prossimo evento fashion!

 

La moda low cost

Avete presente quella moda che fa tanto discutere?
La moda dei famosi colossi a “basso costo”, quelli che sfornano nuove collezioni ogni due settimane con capi a prezzi abbordabili?
Sul fatto che, si è vero costa poco, ma è eticamente corretto acquistare da queste grandi catene la cui merce è di qualità discutibile ? ( per non parlare dello pseudo sfruttamento del personale che ci lavora! ) 

Fino a qualche anno fa non c’era la possibilità di scegliere capi belli a prezzi modici, si comprava meno ( molto meno ) ma quando lo si faceva erano abiti di qualità.

Oggi, nell’epoca del FAST FASHION, ognuno di noi può permettersi di vestire bene spendendo davvero poco.

La necessità di adeguarsi continuamente alle mode del momento, il costante bombardamento mediatico dei social a cui siamo sottoposti, la moda ormai è ovunque, tv, giornali, internet.

Le “influencer” vengono pagate dalle stesse aziende che fanno a gara perché indossino i loro capi, influenzando in questo modo le masse.

Fino a vent’anni fa era impensabile anche solo pensare di potersi permettere un guardaroba sempre rifornito, gli abiti erano quelli e non erano intercambiabili.

Ma tutto evolve, la moda e anche le abitudini. E oggi abbiamo la possibilità di scegliere come, cosa e quando comprare, persino di notte con lo shopping online !

ZARA è forse il colosso che di più ha fatto tremare i Luxury brand.

La catena spagnola è diventata una vera star, conosciuta il tutto il mondo, produce abiti ed accessori davvero niente male e a prezzi vantaggiosi.

Non sono mai stata una fan di Zara e nemmeno di tutte le altre catene low cost, ma devo dire che negli ultimi anni anche io ne ho subito il fascino.

Trovo che a tutti faccia piacere vestirsi bene, alla moda, spendendo possibilmente poco.

Le grandi aziende italiane che producono capi di altissima qualità sono un’altra cosa di certo, ma dobbiamo riconoscere che non tutti possono permettersi i luxury brand, quindi perché scartare a priori la moda low cost?

Io resto per una via di mezzo, quando si può meglio comprare il capo di qualità, quello che ci durerà una vita, ma quando non si può o non si vuole spendere soldi per un capo che sappiamo già che metteremo una stagione e basta, meglio affidarsi al low cost!

Nel mio look di oggi sia la camicia che i pantaloni culotte sono di Zara, pagati davvero poco ma mi piacciono moltissimo!

Anche gli orecchini sono del brand Zara.

I sandali invece sono di vera pelle acquistati in Toscana in una pelletteria che produce solo Made in Italy e con pellame di altissima qualità!

Come vedete il low cost si può tranquillamente abbinare ad accessori di qualità senza sfigurare!

Ragazze aspetto di sapere le vostre opinioni, che ne pensate di questo argomento?

Siete d’accordo con me?

 

Bello il colore verde, ma come lo abbino?

Spesso ci chiediamo se esistono colori che non indosseremo mai.
Io me lo sono chiesta spesso.
E nel corso degli anni ho cambiato idea tante volte.
Oggi voglio parlarvi proprio di un colore che avevo messo nella mia “black list” ovvero quella dei colori che non avrei mai indossato.
Di che colore sto parlando?
Del colore verde!

IL COLORE VERDE

E’ uno dei colori primari, esistono varie tonalità di verde e credetemi che fino a qualche anno fa avrei giurato che non avrei mai indossato un capo di questo colore.

Ebbene mi sono lasciata tentare dal verde, vedendolo un po’ ovunque, nelle vetrine, sulle riviste e sui vari blog.

Vi ricordate che vi avevo già parlato di colori di tendenza per la primavera estate nei post precedenti?

QUI vi parlavo del rosa e dei vari abbinamenti, mentre QUI vi parlavo del rosso.

Anche il verde è uno dei colori che vedrete spesso nella stagione calda e infatti il Look di oggi è incentrato su un paio di pantaloni proprio di questo colore.

Trattasi di pantaloni dal taglio piuttosto morbido, a vita alta, arricciati in vita, con una cintura fiocco.

I pantaloni a vita alta hanno come pregio il fatto di allungare la figura mentre il fiocco sul davanti maschera molto bene la pancetta!

Essendo già di per se un colore importante, eviterei di abbinare sopra qualcosa di nero o di scuro, al contrario meglio indossare qualcosa di chiaro, una t-shirt o una camicetta bianca anche con una piccola fantasia che riprende il verde.

Io ho optato per una tee bianca con una scritta rossa a cui ho abbinato degli orecchini che riprendono la tonalità della scritta.

Un paio di comode sneakers e il gioco è fatto!

Casual, comodo ma sul pezzo!

Se avete voglia QUI potete vedere il mio video su YouTube dove vi spiego come è composto questo outfit.

 

Voi che ne pensate di questo colore?

Vi siete ricredute come me o invece vi piaceva già ?

Vi auguro un buon lunedì 😆

Translate »